• Juventus, Allegri soddisfatto:

    Juventus, Allegri soddisfatto: "Milan buona squadra. Il gol di Bonucci era scritto"

    Sport

    Leonardo Bonucci subisce cori e insulti fin dal riscaldamento, terminati solo con il rientro nello spogliatoio. A centrocampo Kessié e Bonaventura mezz'ali al fianco di Biglia in cabina di regia. Non ha colpe sui due gol successivi ma per il resto gioca una partita attenta. Il primo tempo va in archivio sull' 1 a 1 . La seconda frazione si riapre con un cambio: fuori Lichsteiner, dentro Douglas Costa .
  • UDINESE Oddo:

    UDINESE Oddo: "Siamo in difficoltà". Poi lancia un appello ai tifosi…

    Sport

    Ci metto io la faccia e vi posso assicurare che i miei calciatori stanno dando il massimo. Io non ho mai avuto la sensazione che i giocatori abbiano perso la voglia e la grinta. Il sistema si adatta alle caratteristiche dell'avversario, ma capita comunque di prendere gol". Sono arrivate infatti tre vittorie di fila, quattro considerando quella sul Chievo prima della disgrazia, che permettono alla Fiorentina di poter ancora sperare nel piazzamento europeo.
  • Buffon

    Buffon "storia dice che Real il n.1"

    Sport

    Dicono che abbiamo la meta delle possibilità di passare il turno ma non sono d'accordo. "Dobbiamo essere ambiziosi. C'è storia e c'è il presente, la Juve è una grande squadra che sa come vincere titoli". I bianconeri vogliono vendicare il ko nella finale della scorsa stagione, ma Ronaldo e compagni hanno dimostrato contro il Paris Saint-Germain di essere un grandissimo gruppo e una delle favorite per il successo finale.
  • Champions League 2017-18, Juventus-Real Madrid: i convocati di Zidane

    Champions League 2017-18, Juventus-Real Madrid: i convocati di Zidane

    Sport

    Nelle prossime ore poi verranno valutate le condizioni del giocatore brasiliano. Dall'altra parte, invece, c'è la squadra di Zidane che viene dal successo per 3-0 in casa del Las Palmas e in classifica occupa la terza posizione. "I bianconeri non hanno dimostrato la loro forza". Alla Juventus questo non sarebbe mai potuto accadere: dovevi vincere ogni partita, e lo stesso vale per il Real Madrid .
  • Juventus-Milan, Bonucci: "Ecco perché ho esultato"

    Sport

    Chi dovevamo aspettarci ai quarti di Champions , la Canovese? Una brutta notizia per i tifosi della Juventus alla vigilia di campionato. "Al di là dei tre punti, solo squadre solide riescono a battere un avversario come il Milan ". A Paulo spero che Simeone abbia offerto la cena. E quell'occasione arriva al 28′: angolo dalla sinistra, stacco in mezzo a Barzagli e Chiellini , colpo di testa e rete.
  • Juve-Milan, Gattuso:

    Juve-Milan, Gattuso: "Arrabbiato con Calhanoglu. Silva? Mi è piaciuto"

    Sport

    Ma se alla vigilia mister Gattuso aveva definito la Juventus "imbattibile" un motivo doveva pur esserci. "Prestazione buona, il risultato finale forse un po' bugiardo". Ma il sorriso a 32 denti è sempre e solo quello della Juventus , irrigidita per lunghi tratti come se fosse sulla poltrona del dentista e alla fine leggera e felice: ci pensano le ali di riserva Douglas Costa e soprattutto Cuadrado , autore del gol del fondamentale 2-1, a farla volare di nuovo a 4 punti sul Napoli , ...
  • Tennis, Miami: Isner ferma Del Potro, sfida a Zverev per il titolo

    Tennis, Miami: Isner ferma Del Potro, sfida a Zverev per il titolo

    Sport

    Il match prosegue liscio senza sbavature sino al nono gioco, quando Isner approfitta di un passaggio a vuoto di Zverev per mettere a segno il primo break della gara e volare 5-4. Oggi però Zverev troverà un avversario degno di questo nome: Isner è forse tra i più sottovalutati tennisti del circuito, ha avuto la capacità di rimanere sempre in alto nella classifica e, anche se non ha vinto quanto avrebbe potuto, rappresenta comunque un giocatore durissimo.
  • Juve, Allegri:

    Juve, Allegri: "Complimenti ai bianconeri, una partita seria"

    Sport

    Juventus e Milan chiudono il programma della 30a giornata di Serie A , sfidandosi alle ore 20:45 all'Allianz Stadium di Torino . Quindi si concede anche il lusso di cambiare spesso formazione , anche sbagliandola, con la certezza che tanto si è talmente forti che basta la giocata di un campione a turno, pescato dal cilindro, per vincere la partita.
  • 4-0 al Cagliari, vittoria Toro per Mondo

    4-0 al Cagliari, vittoria Toro per Mondo

    Sport

    Match importante per le due squadre che vogliono muovere la propria classifica . Ottima punizione di Barella, bel tocco di Pavoletti e Deiola a due metri dalla porta calcia incredibilmente alto. All'80' Ansaldi si mette in proprio, dribbla un paio di avversari e col destro supera, nuovamente, Cragno: è 3-0. I gol di Iago Falque , dello stesso Ljajic , di Ansaldi e di Obi , quest'ultimo concesso dopo l'intervento della Var.