https://i1.wp.com/www.calciodangolo.com/wp-content/uploads/2018/03/Walter-Mazzarri-Torino.jpg

Sport

Match importante per le due squadre che vogliono muovere la propria classifica . Ottima punizione di Barella, bel tocco di Pavoletti e Deiola a due metri dalla porta calcia incredibilmente alto. All'80' Ansaldi si mette in proprio, dribbla un paio di avversari e col destro supera, nuovamente, Cragno: è 3-0. I gol di Iago Falque , dello stesso Ljajic , di Ansaldi e di Obi , quest'ultimo concesso dopo l'intervento della Var.
  • Allegri perde Mandzukic, salta Juve-Milan: la lista dei convocati

    Allegri perde Mandzukic, salta Juve-Milan: la lista dei convocati

    Sport

    La sessione di oggi, è stata incentrata prevalentemente sulla tattica e Massimiliano Allegri ha verificato lo stato di forma dei suoi ragazzi e ha iniziato a prendere le prime decisioni sulla formazione. Il colombiano non ha ancora i 90' minuti nelle gambe e dunque l'allenatore livornese opterà per il 4-3-3, con Dybala e Douglas Costa ad accompagnare Higuain nel tridente offensivo.
  • Roma, infortunio per Under: non sarà a Bologna

    Roma, infortunio per Under: non sarà a Bologna

    Sport

    Però siamo ottimisti per poterlo recuperare nella gara contro il Barcellona . Ha avuto qualche problemino che stiamo valutando proprio in questo momento Under , un problemino muscolare. "Sono curioso di vedere come risponderà nel caso dovesse scendere in campo". Sì, ma io avevo altre qualità. Turnover? Abbiamo in sette giorni tre gare importantissime.
  • Cutrone:

    Cutrone: "Contro la Juve per vincere. Voglio segnare a Buffon"

    Sport

    La formazione del Diavolo non si scosterà molto da quella che negli ultimi mesi ha dato soddisfazioni e punti, ma mister Gattuso potrebbe presentare un'importante novità: André Silva è stato provato molto con i titolari ed è favorito su Cutrone per la maglia di centravanti titolare insieme a Suso e Calhanoglu .
  • Inter-Hellas Verona, la conferenza stampa di Luciano Spalletti

    Inter-Hellas Verona, la conferenza stampa di Luciano Spalletti

    Sport

    Perché l'Inter resta e bisogna continuare a crederci e mettere tutto l'impegno possibile per far crescere e migliorare questa squadra . "E' un personaggio che ha la sintesi che da battaglia, lo vedo come un samurai". Li valuteremo tutti. Ci sono particolari che piacciono. "Hanno molto da condividere con il gruppo dell'Inter , teniamo in conto che può succedere qualsiasi cosa".
  • Sassuolo, Iachini: 'Il Napoli gioca il miglior calcio d'Europa'

    Sassuolo, Iachini: 'Il Napoli gioca il miglior calcio d'Europa'

    Sport

    In trasferta Sarri ha una striscia di 23 vittorie e 4 pareggi? In particolare pretende il massimo impegno da parte degli attaccanti: Berardi , che deve ritrovarsi, e Politano , tornato finalmente sé stesso. "L'ho marcato spesso. Lui, Platini e Zico..." Il lavoro paga sempre, stiamo passando buone settimane, arriveremo pronti”. " Impossibile sceglierne uno.
  • Di Francesco:

    Di Francesco: "Pensiamo al Bologna, poi al Barcellona"

    Sport

    Ad oggi le possibilità sono al 50% per entrambi, giocherà o l'uno o l'altro. Abbiamo fatto allenamento, stasera farò le valutazioni. Nel ruolo di centravanti giocherà Edin o Patrik. "Non posso dirvi altro". Ci sarà per forza il turn-over ma per quanto riguarda la gara di domani farò il giusto. Il problema può essere a lungo andare e in base alle partite.
  • Dall'Olanda: Younes via da Napoli dopo un incontro con i camorristi

    Dall'Olanda: Younes via da Napoli dopo un incontro con i camorristi

    Sport

    Secondo il quotidiano olandese Telegraaf il giocatore sarebbe rimasto provato dopo un colloquio avuto a gennaio con presunti camorristi . Inoltre, l'attaccante dell'Ajax sarebbe rimasto deluso dallo spazio che Sarri gli avrebbe promesso quando lo ha incontrato, annunciandogli che inizialmente avrebbe avuto modo solo di ambientarsi, senza ritagliarsi quello spazio utile a farsi notare del tecnico della Germania Joachim Löw e conquistarsi un posto nella selezione tedesca per Russia ...
  • Juventus, Pjanic nei guai per aver picchiato la fidanzata: cambia tutto

    Juventus, Pjanic nei guai per aver picchiato la fidanzata: cambia tutto

    Sport

    Nel gennaio del 2016 la ragazza sarebbe stata colpita con un pesante schiaffo all'orecchio, il mese successivo, a febbraio, un'altra lite in macchina sarebbe degenerata con colpi che avevano provocato forti dolori al coccige . Poi, la donna scelse di ritirare l'esposto, facendo cadere l'accusa di lesioni, ma non quella di maltrattamenti in famiglia. Il rapporto tra i due era burrascoso ma in seguito alle vicende sarebbe tornato il sereno con la stessa ragazza avrebbe infatti ritirato la ...