https://www.webcalcio.net/wp-content/uploads/2017/10/kalinic.jpg

Sport

Stando a quanto dichiarato dal ct della Croazia infatti, il bomber del Milan potrebbe saltare gli impegni con la Nazionale a causa di un fastidio agli adduttori . "Il nostro staff medico è in costante contatto con quello del Milan e Nikola attualmente è da considerare in dubbio ". Il giocatore si sottoporrà domani alle visite mediche che chiariranno l'entità dell'infortunio .
  • Catalogna: massima tensione. Spari e feriti nella notte

    Catalogna: massima tensione. Spari e feriti nella notte

    Sport

    Domani, infatti, si apriranno le urne per il referendum sull'indipendenza da Madrid: il voto è stato convocato dagli organi catalani ma ha incontrato la fortissima opposizione del Governo nazionale e della magistratura, che ha ordinato arresti e sequestri del materiale necessario alla votazione.
  • Inter, Spaletti:

    Inter, Spaletti: "La classifica è merito dei giocatori, non mio"

    Sport

    Perché le vittorie fanno morale, è vero, il cinismo (e la fortuna) sono qualità dei top club, ma serve anche dare un'identità di gioco se non spettacolare, quantomeno efficiente. Mi sta bene non avere un titolare fisso in quel ruolo. Icardi ha finora segnato almeno una volta in carriera contro tutte le squadre presenti A, con la Spal punita appena tre settimane fa e con il Benevento che resta ancora illeso.
  • Atalanta - Juventus la conferenza stampa di Massimiliano Allegri

    Atalanta - Juventus la conferenza stampa di Massimiliano Allegri

    Sport

    EPISODI DA MOVIOLA - "Li guardo sorridendo perché io ho una mia idea". La Juventus si trova adesso a -2 dal Napoli che ad ora di pranzo a battuto il Cagliari. Peccato per i due gol subiti . Credo che Federico abbia fatto una buona partita, soprattutto in avanti. In questo momento si stanno riposando, quindi magari li avremo più freschi.
  • Non basta Simeone. Fiorentina sconfitta a Verona dal Chievo

    Non basta Simeone. Fiorentina sconfitta a Verona dal Chievo

    Sport

    Scriviamo avrebbero perché quel 2-0 ottenuto il 14 maggio 2006 (davanti a ben 20 mila tifosi viola ) consegnò loro un quarto posto che fu però inficiato dalle vicende di Calciopoli e le conseguenti penalizzazioni. Ad inizio frazione il Chievo passa subito in vantaggio con Castro: el Pata colpisce di testa la palla beffando Sportiello con un pallonetto. ChievoVerona (4-3-1-2): Sorrentino 7; Tomović 6 (63′ Depaoli 6), Gamberini 6 .5 (70′ Cesar 6.5), Dainelli 7 , Cacciatore 6 .5; ...
  • Roma, Gandini:

    Roma, Gandini: "Sono teso, con il Milan è uno spareggio"

    Sport

    Sia professionalmente che personalmente, e ahimè sto più con lui che con mia moglie ( ride, ndr ). Sono soddisfatto per quanto visto in campo, sono dispiaciuto perché non dormirò stanotte perché abbiamo perso e mi dispiace per il nostro pubblico che ci ha applaudito.
  • Roma, Di Francesco:

    Roma, Di Francesco: "La squadra c'è e siamo in crescita"

    Sport

    In chiusura, un pensiero all'amico-rivale Vincenzo Montella , che continua a non convincere: "L'affetto c'è a prescindere dall'esito del campo ". Sin dalle prime settimane di ritiro e tournée negli USA, Di Francesco ha cercato di inculcare nei suoi l'idea di gioco che ha caratterizzato tutte le squadre da lui allenate, puntando sui triangoli terzino-mezzala-esterno d'attacco per risalire il campo e sui movimenti esterno-interno delle ali per far spazio alle discese dei terzini.
  • Milan-Roma 0-2: Dzeko e Florenzi in gol

    Milan-Roma 0-2: Dzeko e Florenzi in gol

    Sport

    Addirittura il Milan chiuderà in 10 a causa del doppio giallo di Çalhanoğlu. Il primo tempo termina al 47′. MILAN: (3-5-2 ) Donnarumma; Musacchio , Bonucci , Romagnoli; Borini , Kessie, Biglia, Çalhanoglu , Rodríguez; Silva , Kalinic .
  • De Vrij e Luis Alberto in dubbio

    De Vrij e Luis Alberto in dubbio

    Sport

    Probabile anche che contro i neroverdi possa arrivare finalmente il debutto di Nani, rimasto a scaldarsi per tutto il secondo tempo in Europa League. La continuità che stiamo avendo ha fatto innalzare le aspettative nei nostri confronti, bisogna continuare con questo ritmo.
  • Dietrofront Barcellona: si gioca a porte chiuse, fischio d'inizio alle 16.15

    Dietrofront Barcellona: si gioca a porte chiuse, fischio d'inizio alle 16.15

    Sport

    Diversi gli scontri che si sono scatenati all'ingresso dei vari seggi, con ben 337 feriti nelle colluttazione con la forza dell'ordine. Il match non si giocherà, dopo la decisione del Barcellona di non presentarsi. Ancora chiusi i cancelli per l'ingresso dei tifosi, in attesa di chiarimenti e decisioni ufficiali. La decisione di sospendere o meno la gara appartiene alla Federazione e non alla Liga spagnola.