• Fiorentina, Kalinic:

    Fiorentina, Kalinic: "Venerdì tornerò in Croazia! Devo risolvere questi problemi. Sul futuro..."

    Sport

    Nonostante le dichiarazioni sulla spiacevole situazione che sta attraversando Kalinic , molti tifosi pensano che il calciatore decida di non tornare a disposizione della squadra, in vista della trattativa con il Milan . Con Belotti dunque potrebbe arrivare anche la punta della Fiorentina ormai in rotta con il club viola al quale ha già fatto sapere di essere al capolinea dell'avventura e di volerne cominciare un'altra in una società che punta in alto come il Milan .
  • Tour, Froome: "Aru? Nella terza settimana è sempre andato forte"

    Sport

    Ci ha provato anche Bardet però i suoi attacchi non fanno male, non hanno il peso specifico di quello che Aru aveva piazzato a La Planche des Belles Filles ma anche a Peyragudes. "La corsa comunque non è finita, ho perso dai miei rivali più diretti ma non è ancora tutto perduto". Prima la Croix de Fer, 24 chilometri al 5,2%; poi il Telegraphe , 11,9 km al 7,1%; infine il Col du Galibier , 17,7 km al 6,9% a quota 2.642: si tratta della vetta più alta del Tour.
  • Tour de France, Fabio Aru spiega i motivi del suo crollo

    Sport

    Mancano sei giorni, e quindi sei tappe , prima della fine dell'edizione numero 104 del Tour de France e del podio parigino dei Campi Elisi. Il tutto dopo le vicissitudini delle ultime stagioni, in particolare la frattura del bacino occorsagli lo scorso aprile e che sembrava precludergli la partecipazione alla Grande Boucle .
  • Tour: Froome,Aru e Uran i più pericolosi

    Sport

    Traguardo Volante: Allemont - Distanza: km 47,5. Guarda le cartine del percorso e dell' altimetria della tappa di oggi . L'uomo del giorno è stato Alberto Contador che ha attaccato sul Col d'Ornon , portandosi dietro Quintana che ha quasi subito mollato, facendo capire di essere lontanissimo dai propri standard, e ha proseguito sulla Croix de Fer come sul Telegraph , duellato con Atapuma e Roglic, che alla fine ha staccato il gruppetto di testa del quale faceva parte e si è ...
  • Tour de France | Aru soffre sul Galibier, Froome ora è a 53

    Sport

    Sono state tre settimane incredibili, la scorsa notte discutevo con Matthews di come nessuno si potesse aspettaere di avere sia la maglia a pois che quella verde. Sarebbe interessante vedere dove potrebbe arrivare se non dovesse rendere conto ad altri. Con Briançon / Izoard , lunga 179,5 Km, si decide la sorte degli scalatori di montagna: ultima possibilità per loro nel tappone delle Alpi al Tour .
  • Froome resiste, il crollo di Aru

    Sport

    Ha 27 anni, tanti anni di carriera ancora davanti a sé e, dopo aver vinto la Vuelta ed aver concluso il Giro d'Italia due volte sul podio, 2° e 3°, avrà sicuramente tempo e spazio per puntare anche ad arrivare in maglia gialla a Parigi in uno dei prossimi Tour de France , ovviamente, una volta lasciata l'Astana (pare certo il cambio di squadra a fine stagione), trovi un team più competitivo, in grado di sostenerlo come merita un capitano che punta alla vittoria finale.
  • Aubameyang, addio Milan: il Dortmund lo toglie dal mercato

    Sport

    Si dirada la nebbia in merito al nome del prossimo centravanti del Milan destinato a coronare la super campagna acquisti dei rossoneri. I tedeschi del Borussia Dortmund gli avrebbero proposto il rinnovo, e lui parrebbe voler accettare la proposta.
  • Juventus, Matuidi potrebbe vincere il casting per la mediana bianconera

    Sport

    La partenza di Leonardo Bonucci ha fruttato alla Juventus ben 42 milioni e adesso i bianconeri sono pronti a reinvestirli e probabilmente lo faranno su un centrocampista di grande spessore. Il secondo invece è in uscita dal Chelsea che chiede 40 milioni , cifra ritenuta eccessiva dalla società bianconera. Il serbo classe 1988 piace, la Juventus ha sondato il terreno con il Chelsea che parte da una valutazione di 45 milioni di euro .
  • Lega Pro, Caos a Prato: gare truccate e tratta di minorenni

    Lega Pro, Caos a Prato: gare truccate e tratta di minorenni

    Sport

    Eseguite in mattinata dodici perquisizioni , anche a carico di arbitri, presidenti , segretari e direttori sportivi di altre società di calcio. Le indagini hanno permesso, fra l'altro, di accertare che la finalità dell'ingresso illegale dei cittadini di origine africana era quella di far giocare i ragazzi in squadre di calcio italiane e europee in violazione anche delle norme FIFA che ne consentono il tesseramento.