https://www.calciomercatoweb.it/wp-content/uploads/2018/12/199594.jpg

Sport

Il giocatore, ha ammesso che l'addio al calcio non è poi così lontano, anche in virtù del suo infortunio attuale: "Si parla di cartilagine, ho subito una lesione grave". Sentiamo tanti pesi sulla schiena, siamo in un momento delicato e sappiamo che dobbiamo fare meglio di quanto stiamo facendo. Le possibilità più grandi le abbiamo su Dzeko che farà la rifinitura con la squadra e valuteremo la possibilità di portarlo in panchina.
  • Milan, oggi Fassone dal giudice: obiettivo annullamento del licenziamento

    Milan, oggi Fassone dal giudice: obiettivo annullamento del licenziamento

    Sport

    Nel ricorso Fassone ha sostenuto che si è trattato di un licenziamento "ritorsivo" e ne ha chiesto l'annullamento . Nel ricorso Fassone , attraverso il suo legale, ha lamenta la " ritorsività " del licenziamento , spiegando che il 21 luglio scorso la società gli fece un'offerta di transazione di 2,5 milioni di euro per andarsene e, dal momento in cui lui rifiutò quella proposta, venne licenziato.
  • De Ligt alla Juve, Calciomercato: affare in dirittura d' arrivo? I dettagli

    De Ligt alla Juve, Calciomercato: affare in dirittura d' arrivo? I dettagli

    Sport

    Il giovane olandese questa sera sarà ospite a Torino per la cerimonia del Golden Boy . Nato il 12 agosto 1999, il promettente centrale dei Paesi Bassi è cresciuto nell'Ajax, uno dei migliori (se non il migliore) settori giovanili al mondo e ai lancieri ha scalato in modo rapido le gerarchie, bruciando tutte le tappe e diventando capitano della squadra quest'anno.
  • Icardi alla Juventus, Calciomercato: c’è la rivelazione!

    Icardi alla Juventus, Calciomercato: c’è la rivelazione!

    Sport

    Noi preferiremmo che l'entourage di Icardi parli con noi e non sui social o sui media o in alcune trasmissioni televisive: "c'è una sede ufficiale dove l'Inter decide insieme ai propri tesserati cosa fare insieme". Icardi-Juve? Rispondo con una risata, sono dichiarazioni folcloristiche . Del siparietto finale (per ora) di una vicenda che si concluderà col rinnovo del contratto di Icardi perché è quello che vogliono sia l'Inter che l'attaccante argentino e la moglie, se ne è occupato ...
  • Napoli, De Laurentiis distrugge Sarri:

    Napoli, De Laurentiis distrugge Sarri: "comunista aggrappato al denaro" e sulla moglie…

    Sport

    De Laurentiis fa gli esempi di Cavani e Mertens, ma anche di Koulibaly che fa gola a tutte le big d'Europa: "Quando ti arrivano ad offrire 95 milioni di sterline per Koulibaly significa che è un top player. "Ma che siete matti?" Però affronteremo l'Europa League per vincerla. Arrivare fino in fondo potrebbe rivelarsi importante. L'ipotesi di uno scontro in Europa League con il Chelsea di Sarri stuzzica il patron: "Perché una finale? Meglio trovarselo di fronte in semifinale, va".
  • MotoGP, Alberto Puig stronca Rossi e Pedrosa!

    MotoGP, Alberto Puig stronca Rossi e Pedrosa!

    Sport

    La sua condizione attuale gli permette di dominare ma, secondo me, pochi piloti che si sono trovati nella sua situazione sono stati capaci di sfruttare pienamente la moto, mentre Marc ci riesce. Credo che questo suo stile di guida sia una evoluzione e chissà, magari porterà la MotoGP a livelli più alti. Invece ha aspettato adesso, quando non faccio più parte della squadra.
  • Josè Mourinho non è più l'allenatore del Manchester United

    Josè Mourinho non è più l'allenatore del Manchester United

    Sport

    Il club vuole ringraziare Mourinho per il suo lavoro svolto durante la sua permanenza e gli augura successi in futuro. "Un nuovo allenatore sarà nominato fino alla fine della stagione in corso, mentre il club condurrà un accurato processo di selezione di un nuovo tecnico per la prossima stagione".
  • Preziosi:

    Preziosi: "Var arma impropria. La Roma ha vinto per l'ordine pubblico"

    Sport

    Dopo il rigore non assegnato al suo Genoa (spinta di Florenzi a Pandev in area, ndr) nel match contro la Roma , il presidente rossoblu è intervenuto duramente puntando il dito contro l'arbitro Di Bello: " Quello non è un errore, è il rifiuto di consultare un possibile fallo - ha detto a Radio Anch'io - Per me è una situazione di malafede, né più né meno".
  • Atalanta Lazio, Inzaghi:

    Atalanta Lazio, Inzaghi: "Rammaricato per il risultato e non per la prestazione"

    Sport

    L'allenatore della Lazio , nell'immediato post-partita ai microfoni di Sky Sport, non può che essere rammaricato: "C'è rammarico per una partita che non meritavamo di perdere". La Lazio non subisce nessun sorpasso in classifica con questo ko, ma il Milan ha la possibilità di portarsi a +4. Simone Inzaghi avrà dunque un motivo in più per tifare il fratello nell'ultimo match della sedicesima giornata.