https://ips.plug.it/cips/sport.virgilio.it/cms/2018/07/griezmann_1121347supereva.jpg

Sport

Un riconoscimento meritato e che giunge come ciliegina sulla torta di una carriera, quella del grande Luka, che parte dalle sue origini, dalla sua Zara, falcidiata dalla guerra, per poi evolversi e toccare vette, siderali, inimmaginabili e che lo hanno condotto, oggi, sul tetto del mondo.
  • Moto: test Jerez, doppietta Ducati - Moto

    Moto: test Jerez, doppietta Ducati - Moto

    Sport

    Ancora una giornata di test a Jerez de la Frontera per la Motogp . "Il pilota della Kawasaki ha girato in 1'39".657. Dietro a Lowes c'è la Ninja del campione britannico in carica Leon Haslam e "vecchio-nuovo" teammate di Jonathan Rea.
  • Formula 1: primi test per il 2019, Vettel più veloce

    Formula 1: primi test per il 2019, Vettel più veloce

    Sport

    In questo weekend non ho avuto molto tempo libero: ho ricevuto un centinaio di messaggi sul telefono e ogni volta che mi siedo, c'è sempre qualcuno che arriva alla porta per dirmi che devo incontrare qualcuno. Il tedesco della Ferrari , al termine della gara, ha commentato così la stagione partendo proprio dal suo grande rivale: " Hamilton è il campione e merita di esserlo".
  • Toro Rosso annuncia Alex Albon. Tutti i piloti in F1 nel 2019

    Toro Rosso annuncia Alex Albon. Tutti i piloti in F1 nel 2019

    Sport

    Con l'arrivo del thailandese (il primo nella storia della F1 dopo il principe Birabongse), la Toro Rosso , si assicura una coppia di piloti estremamente veloci , ma dovrà essere in grado di gestirli al meglio . Poco più di due mesi fa, Albon aveva annunciato l'accordo con Nissan per il campionato di Formula E 2018/19; un sodalizio terminato ancor prima di cominciare.
  • F1 Ferrari, Leclerc:

    F1 Ferrari, Leclerc: "Che emozione oggi!"

    Sport

    Il monegasco è apparso subito velocissimo nell'ultima giornata di test in F1 in questo 2018. Certo si tratta solo di test, cui peraltro non ha partecipato il campione del mondo della Mercedes Lewis Hamilton, già in ferie, ma qualche indicazione generale in questa due-giorni si è vista, e il 2019 si prospetta pieno di interesse.
  • Serie A, la classifica del tifo: Inter squadra più odiata d’Italia

    Serie A, la classifica del tifo: Inter squadra più odiata d’Italia

    Sport

    Sono ben 19 milioni (ovvero il 37% circa della popolazione adulta) gli italiani che si dichiarano tifosi. Essere un tifoso significa anche esprimere posizioni e sentimenti polarizzati. Ha solo i colori bianconeri della Juventus che marca oggi 8 punti di vantaggio sul Napoli primo inseguitore, mentre il Campionato suggerisce qualche riflessione sulla cordata che rincorre affannosamente: 14 punti di distacco tra la prima e la quarta, con sole 3 squadre per ora in scia Champions ( Napoli , ...
  • Solari punta sulla voglia dei suoi:

    Solari punta sulla voglia dei suoi: "Ci siamo sempre rialzati"

    Sport

    Il direttore dell'area tecnica Beguiristain aveva già provato ad acquistarlo nel 2013 per accontentare Manuel Pellegrini, ex tecnico di Isco al Malaga , a quei tempi manager dei Citizens. Per Marcos (Llorente, ndr) sono molto contento, è un giocatore che si allena sempre duramente, al 100%. Mentre per Karim (Benzema, ndr) - non so se avete parlato anche di lui - oltre ad essere un attaccante straordinario è un giocatore generoso per il lavoro che fa con la squadra e per come si sacrifica.
  • Libertadores, il sindaco di Genova:

    Libertadores, il sindaco di Genova: "Lavoriamo per ospitare River-Boca"

    Sport

    La finale di ritorno di Copa Libertadores tra River Plate e Boca Juniors si disputerà fuori dai confini nazionali . Sia lui sia la ministro della Sicurezza della nazione, Patricia Bullrich sono stati denunciati in tribunale per il violento attacco ad un autobus che stava portando i calciatori del Boca nello stadio dei 'millonarios' per l'attesa partita.
  • Milan, Higuain:

    Milan, Higuain: "Ibra? Ben venga, io non ho nessun mal di pancia"

    Sport

    Higuain benedice il possibile ritorno di Zlatan Ibrahimovic a gennaio (" È un grande, aiuta sempre avere giocatori con quella mentalità ") e nega di voler andare via dal Milan: "Capisco che dire che sto male qui fa vendere i giornali ma a me interessa quello che sento io".