• Influenza: oltre un milione e mezzo di italiani a letto

    Influenza: oltre un milione e mezzo di italiani a letto

    Salute

    Provincia autonoma di Trento , Marche, Abruzzo , Campania e Sicilia le Regioni maggiormente colpite. Continua a crescere il numero di casi di influenza in Italia, sebbene in modo più graduale rispetto alla scorsa stagione. Scatta l'allarme influenza , sono stati registrati tantissimi casi di influenza , tantissime vittime, colpiti soprattutto i bambini al di sotto dei 5 anni.
  • Via tumore da cuore senza aprire torace

    Via tumore da cuore senza aprire torace

    Salute

    I chirurghi epatobiliari, invece, hanno isolato il fegato. Un'operazione di questo genere, cioè la rimozione di un tumore al rene, prevede normalmente l'asportazione dell'organo attraverso l'apertura dell'addome e, vista l'estensione della malattia fino al cuore , la rimozione del cancro da questo mediante l'apertura dell'organo vitale.
  • Terni,

    Terni, "sta meglio" il 27enne ricoverato per sospetta meningite

    Salute

    Un giovane ragazzo 27 enne è finito all'ospedale con forti sintomi di meningite . Le condizioni del giovane non sono gravi e a breve dovrebbe lasciare il reparto di Rianimazione . Negli adulti è raccomandata la ciprofloxacina 500 mg. Leggi anche: Bambina di 10 anni colpita da meningite: c'è pericolo di contagio? Di solito, i sintomi più comuni della meningite sono: febbre alta, mal di testa, anomale macchie sulla pelle, stato generale confuso.
  • Il piccolo Alex operato a Roma, speranza per il bimbo

    Il piccolo Alex operato a Roma, speranza per il bimbo

    Salute

    A donare le cellule è stato il padre del piccolo. Come spiega l'Ospedale Bambino Gesù di Roma - dove da fine novembre è stato trasferito il piccolo paziente affetto da Linfoistiocitosi Emofagocitica dopo il primo ricovero all'Ospedale Great Ormond Street di Londra - Alessandro ha ricevuto un trapianto di cellule staminali emopoietiche come da programma.
  • 'L'immunoterapia batterà i tumori entro il 2050'

    'L'immunoterapia batterà i tumori entro il 2050'

    Salute

    Cancro , immunoterapia efficace contro i tumori entro 2050. L'immunoterapia oncologica potrà trattare tutte le tipologie di cancro entro il 2050, e anche se la malattia non verrà eradicata, potremo bloccarla ogni volta che essa si manifesterà e dunque sopravvivere.
  • Anzianità non è questione d'età ma di autosufficienza

    Anzianità non è questione d'età ma di autosufficienza

    Salute

    La decisione sarebbe dovuta al fatto che "un 65enne di oggi ha la forma fisica e cognitiva di un 40-45enne di 30 anni fa". "E un 75enne quella di un individuo che aveva 55 anni nel 1980", ha spiegato Niccolò Marchionni , professore ordinario dell'Università di Firenze e direttore del dipartimento cardiovascolare dell'Ospedale Careggi.
  • HIV,

    HIV, "Siamo tutt* sierocoinvolti": la campagna di Arcigay per il 1 dicembre

    Salute

    Nonostante oggi esistano terapie che rallentano la malattia, l'Aids ha ucciso fino ad oggi un numero compreso tra i 28.9 milioni e i 41.5 milioni di persone nel mondo. Secondo i dati dell'Unaids, si parla di quasi 9 milioni e mezzo di persone che non sanno di essere sieropositive. Nessun caso pediatrico è stato registrato negli ultimi 2 anni .
  • Sanità: batterio 'chimera', in Veneto 10 mila i pazienti a rischio

    Sanità: batterio 'chimera', in Veneto 10 mila i pazienti a rischio

    Salute

    Il gruppo tecnico ha fatto sapere che i macchinari responsabili dell'infezione sono stati già messi in sicurezza e in alcuni casi anche sostituiti . Una pratica ormai da anni considerata una consuetudine negli interventi a cuore aperto per la necessità di andare ad effettuare delle incisioni sul muscolo cardiaco che sarebbero impossibili da fare mentre questo pulsa e si riempie di sangue.
  • Alex è tornato in Italia, lo aspettano al Bambino Gesù

    Alex è tornato in Italia, lo aspettano al Bambino Gesù

    Salute

    A oggi, però, non è stato trovato un donatore compatibile. Il trapianto emopoietico da genitore con rimozione dei linfociti alpha/beta, spiega in una scheda l'ospedale Bambino Gesù , è una procedura basata sulla manipolazione delle cellule staminali emopoietiche prelevate dal donatore per privarle selettivamente di tutti gli elementi che potrebbero aggredire l'organismo del ricevente.
  • Nati con Dna modificato, il documento - Ultima Ora

    Nati con Dna modificato, il documento - Ultima Ora

    Salute

    Il ricercatore, He Jiankui di Shenzhen , ha dichiarato di aver alterato gli embrioni di sette coppie durante i trattamenti di fertilità , con una gravidanza giunta a termine. Sembra, tra l'altro, che gli organizzatori del summit siano stati tenuti all'oscuro sui piani di He. Riguardo poi alla gemella nata da un embrione nel quale la modifica del Dna non è riuscita e che i ricercatori hanno comunque deciso di trasferire in utero, Kiran Musunuru, genetista dell'Università della ...