http://www.si24.it/wp-content/uploads/2016/10/Mingo-600x300.jpg

Italia

Le due accuse per gli indagati, Mingo e la moglie, sono a vario titolo di due truffe, simulazione di reato, falso, calunnia (ai danni di un autore di 'Striscia la notizia' ) e di diffamazione ai danni degli autori del programma di Mediaset , da loro indicati in comunicati stampa e sui social come corresponsabili ed ideatori dei servizi falsi.
  • Non vede il cantiere e si schianta

    Non vede il cantiere e si schianta

    Italia

    Il ragazzo è stato sbalzato fuori dal suo furgoncino e nella caduta è deceduto. L'uomo è morto sul colpo . Il mezzo è andato poi a sbattere contro un secondo camion fermo nel cantiere . Vani dunque i tentativi di rianimazione, per il giovane di Argenta non c'è stato nulla da fare. Lunghi incolonnamenti, oltre 4 km, si sono formati sulla corsia nord della A-14 .
  • Civitarese, Scotolati e Allegrino entrano nella giunta Alessandrini

    Civitarese, Scotolati e Allegrino entrano nella giunta Alessandrini

    Italia

    I neo assessori subentrano a Veronica Teodoro , Adelchi Sulpizio e Sandra Santavenere . Il conferimento e ridistribuzione avverrà nelle prossime ore ma è quasi certo che Scotolati e Civitarese si occuperanno di ciò che si occupano per lavoro, ovvero programmazione e gestione del territorio, mentre la Allegrino si dovrebbe occupare di sociale.
  • Italia: mafia, guerra per la leadership, maxiretata nel Palermitano

    Italia: mafia, guerra per la leadership, maxiretata nel Palermitano

    Italia

    Un centinaio di carabinieri , in azione nel mandamento di San Giuseppe Jato , hanno arrestato 16 persone , con l'ausilio di unità cinofile ed elicotteri, anche nei comuni di Monreale e San Cipirello . Fra le misure punitive utilizzate, teste di capretto e pestaggi . "Complimenti all'Arma dei Carabinieri del gruppo di Monreale e alla Dda di Palermo , che a poca distanza dalle precedenti operazioni sono tornate a disarticolare l'organizzazione mafiosa nel territorio".
  • Riccione, incidente in A14 morto bolognese di 28 anni

    Italia

    Il ragazzo era residente nel bolognese ma originario di Argenta, in provincia di Ferrara . Il veicolo è poi andato a sbattere contro il secondo mezzo di Autostrade per l'Italia , che si trovava qualche decina di metri più avanti. Praticamente un vero r proprio bollettino di guerra Rispetto al 2014, il numero di incidenti scende del 2,5%, quello dei feriti del 2,7% mentre per il numero dei morti la flessione è molto contenuta, -0,6%.
  • Rai: Franceschini, Reggia di Caserta e' storia di una rinascita

    Rai: Franceschini, Reggia di Caserta e' storia di una rinascita

    Italia

    Terrae Motus, il giardino con le fontane e l'acquedotto borbonico, fino al complesso di San Leucio dove veniva lavorata la seta. "La Reggia di Caserta - ha concluso Franceschini - è un simbolo, ma non è l'unico". "Credo che debitamente supportati in termini di comunicazione queste iniziative meritano le prime serate". Il racconto che accompagna la bellezza, "è un pezzo fondamentale del fare servizio pubblico" commenta la presidente Rai Monica Maggioni.
  • Loris: marito a Veronica, 2 mln di danni

    Loris: marito a Veronica, 2 mln di danni

    Italia

    La richiesta formale è arrivata proprio dinanzi al giudice dell'udienza preliminare di Ragusa Andrea Reale , ed ha messo letteralmente a nudo particolari inquietanti riguardo ad uno dei delitti più atroci della cronaca nera italiana degli ultimi anni, soprattutto per via del fatto che la vittima aveva soltanto 8 anni e che gli indagati sono i membri della sua stessa famiglia.
  • Morto Ciro Fundarò, città di Salerno in lutto

    Morto Ciro Fundarò, città di Salerno in lutto

    Italia

    Sulle cause del decesso di Ciro Fundarò sono in corso indagini. Era il fotografo personale dell'attore Yari Gugliucci . Ha lavorato per lUniversità degli Studi di Salerno fotografando la Stazione Marittima disegnata da Zaha Hadid. Sabato scorso l'ultimo suo reportage d'autore per la mostra di Matteo Fraterno alla Verrengia. Questa mattina alle 12, a Santa Lucia, i funerali.
  • 'Ndrangheta. Arrestato Antonio Pelle

    'Ndrangheta. Arrestato Antonio Pelle "la mamma"

    Italia

    In particolare, Pelle, inserito nell'elenco dei 100 latitanti più pericolosi stilato dal Ministero dell'Interno, nel 2011 era riuscito a farsi ricoverare all'ospedale di Locri, dopo aver perso molto chili in carcere e a seguito di un malore.