Italia

Il rischio grave per questi ragazzi è che, concluso il diciottesimo anno di età, di fatto sono stranieri nel Paese in cui hanno vissuto. "Se questo è accaduto in Francia , in Inghilterra, in questi Paesi, non è dovuto al fatto che sia stata riconosciuta a queste persone la cittadinanza che sia belga, francese, inglese o olandese, ma semplicemente perché evidentemente in termini di attenzione al sociale, di educazione, di investimento sulle nuove generazioni, le politiche hanno ...
  • Stadio della Roma, ok al pubblico interesse

    Stadio della Roma, ok al pubblico interesse

    Italia

    Alla votazione, oltre ai consiglieri, ha partecipato anche il sindaco di Roma, Virginia Raggi , assente durante tutto il periodo della discussione, e la giunta. In pratica scompare un ippodromo e ne compare un altro, riprodotto fedelmente a pochi metri da quello originale. "Sembra una contraddizione, ma non lo è perché noi siamo convinti, come ormai gran parte della città, che questa delibera purtroppo bloccherà la procedura dello stadio , innescata dalla volontà e dal lavoro del Pd che ...
  • "Ius Soli? Pastrocchio invotabile". Immigrazione, l'attacco di Grillo

    Italia

    Lo afferma il vicepresidente M5S della Camera, Luigi Di Maio, in un'intervista al quotidiano Libero. L'inizio della discussione è stato segnato da una bagarre che ha coinvolto i senatori della Lega Nord. In questo ragionamento, cammino è sinonimo di programma: quella rocciosa concretezza che misura l'ambizione di un progetto e la serietà di un impegno.
  • 17enne muore schiacciato da trattore, tragedia in Sicilia

    17enne muore schiacciato da trattore, tragedia in Sicilia

    Italia

    Al suo fianco c'era il nonno, il quale gli stava insegnando a manovrare il trattore che invece si è ribaltato, forse a causa della ripidità del terreno. I soccorritori del 118 hanno solo potuto constatare il decesso. Illeso il nonno. Sulla dinamica , comunque, le indagini dei carabinieri sono ancora in corso.
  • Ius Soli. Se il M5S deraglia a destra

    Italia

    Il capogruppo della Lega Nord Marco Centinaio è arrivato sui banchi del governo, e si è aggrappato fisicamente, al punto che sono dovuti intervenire una mezza dozzina di commessi per allontanarlos enza che si facesse male. Lo scontro, però, non si è limitato solo a mantenere un piano di protesta verbale: si sono raggiunti anche momenti di forte tensione fisica . Il genitore deve aver soggiornato per almeno cinque anni in Italia se cittadino UE.
  • Ius Soli Legge, Grillo: "Pastrocchio invotabile"

    Italia

    Il problema è che le elezioni non si vincono grazie agli adepti (quelli non bastano per arrivare al 40%), alla rabbia, continuando a puntare sull'istinto dell'elettorato tralasciando la testa, ma tramite i voti di cittadini che decidono su quale simbolo apporre la propria X in base a ciò che vedono, ai programmi, alla capacità di un partito di convincere nei momenti più importanti, sulle decisioni che contano.
  • Ius soli, bagarre al Senato. Contusa la ministra Fedeli

    Italia

    Attualmente chi nasce in Italia da genitori stranieri può diventare italiano al compimento del 18esimo anno di età . "LO IUS SOLI NON PASSERA'" - Quanto accaduto ha trovato il commento dei militanti di Forza Nuova , con una diretta sulle loro pagine ufficiali: "Ormai è guerra - si legge sulla pagina facebook Forza Nuova Roma -".
  • AMMINISTRATIVE 2017 | Affluenza alle 19, quasi il 55% al voto a Catanzaro

    Italia

    Altra nota dolente per il Movimento 5 stelle è quella di Parma . La riproposizione del bipolarismo tra centrodestra e centrosinistra - quasi ovunque in contrapposizione ai ballottaggi del prossimo 25 giugno - e la crisi che almeno a livello locale ha investito il MoVimento 5 Stelle , arrivato al secondo turno solo in 8 centri su 140 e, per di più, in nessuno dei principali comuni al voto ieri.
  • Ius soli, bagarre in aula al Senato. La ministra Fedeli contusa

    Italia

    Chi viene bocciato alle elementari dovrà aspettare per chiedere la cittadinanza. Ma cos'è lo Ius Soli? I senatori Doris Lo Moro (Mdp), relatrice del provvedimento in commissione Affari costituzionali del Senato, Loredana De Petris (SI) e Giorgio Pagliari (Pd) si dicono ottimisti: "dopo un anno e sette mesi al Senato" puntano all'approvazione del testo uscito dalla Camera senza modifiche altrimenti "si insabbia e non se ne parla più".