http://orvietonews.it/upload/foto/cantine_presentazione1-54991.jpg

Italia

Organizzata per la prima volta nel 1993 grazie al contributo e all'adesione di sette cantine toscane , la kermesse nacque "oltre che per intercettare una domanda turistica latente - spiega ancora la Antonioli - anche per la necessità di portare trasparenza nelle cantine italiane dopo lo scandalo del metanolo: una sorta di esigenza di giustizia rivendicata dai migliori produttori del Paese".
  • Strozza la moglie e poi si getta dalla finestra: tragedia nel Varesotto

    Strozza la moglie e poi si getta dalla finestra: tragedia nel Varesotto

    Italia

    Il tutto è accaduto nella prima mattina di sabato, in via Cusciano al civico 20, in una zona poco distante dal centro a Vergiate , quando un vicino ha notato il corpo di Nizzola nel cortile della palazzina; pensando che fosse stato colpito da un malore ha immediatamente chiamato la polizia locale di Vergiate che a sua volta ha chiesto l'intervento del 118 che è giunto con un elicottero , ma i medici hanno constatato subito la morte dell'uomo.
  • Zio e nipote uccisi in agguato a Napoli

    Italia

    Sono stati uccisi Nappello Carlo , zio e nipote. Sull'episodio indagano i carabinieri. I due vengono indicati come già noti alle forze dell'ordine e vicini al clan Lo Russo .
  • Palermo, bimbo di un anno muore soffocato da un'oliva

    Palermo, bimbo di un anno muore soffocato da un'oliva

    Italia

    Il piccolo , N.M, sarebbe sfuggito per pochi istanti al controllo dei genitori, avrebbe quindi afferrato un'oliva che si trovava all'interno di una ciotola, sul tavolo attorno al quale stava cenando la sua famiglia. Immediata la corsa in ospedale, dove, però, i medici non hanno potuto fare altro che constatare la morte del bambino. Già da oggi (sabato, ndr ) la salma potrebbe tornare a casa per permettere alla famiglia di organizzare i funerali.
  • G7 Taormina, si cerca la strada della mediazione

    G7 Taormina, si cerca la strada della mediazione

    Italia

    Taormina , 26 mag. (askanews) - I leader del G7, al termine della prima giornata di una discussione "sincera" e "aperta", si trovano d'accordo (come scontato) nella lotta al terrorismo , vicini a un "compromesso" sulla questione dei migranti e lontani sul clima , mentre si registrano "punti in comune" sulle questioni legate al commercio .
  • Rally, tragedia a Coassolo: morto bimbo di 6 anni

    Rally, tragedia a Coassolo: morto bimbo di 6 anni

    Italia

    Il bambino più grande è deceduto, i genitori sono rimasti feriti mentre il più piccolo sarebbe rimasto miracolosamente illeso. Per il bambino di sei anni travolto dall'auto non c'è stato nulla da fare. Inutili i tentativi da parte dei sanitari di salvare il bimbo . Sul posto sono presenti i carabinieri di Venaria Reale (Torino) e i sanitari del 118.
  • Agguato in un pub a Napoli,ucciso 29enne

    Agguato in un pub a Napoli,ucciso 29enne

    Italia

    Alcuni amici, presenti al momento dell'agguato, hanno tentato di trasportarlo urgentemente all'ospedale Loreto Mare dove i medici non hanno potuto fare altro che constatarne il decesso. Sull'accaduto sono in corso indagini dei carabinieri . La zona sulla Riviera di Chiaia , nota soprattutto ai giovani per i locali della movida, è blindata.
  • G7 Taormina, confronto difficile con Trump su clima e commercio

    G7 Taormina, confronto difficile con Trump su clima e commercio

    Italia

    I sette grandi hanno poi salutato con baci e abbracci May che sta per ripartire per Londra, lasciando il vertice. "Siamo uniti nel rendere sicuri i nostri cittadini e preservare i loro valori e stili di vita". A tracciare un primo bilancio, a luci e ombre, è stato il presidente del Consiglio Paolo Gentiloni , in una dichiarazione al termine della prima sessione.
  • Il Papa all'Ilva,

    Il Papa all'Ilva, "Il buon imprenditore non è uno speculatore"

    Italia

    Il Pontefice, lasciata l'auto blindata ai cancelli dello stabilimento, ha proseguito a bordo della Papamobile e ha raggiunto il palco applaudito dai presenti. "Perchè? Perchè crea burocrazia e controlli partendo dall'ipotesi che gli attori dell'economia siano speculatori?". Il cardinale Bagnasco rivolge il suo indirizzo di saluto al Papa e subito rileva come a Genova "la situazione del lavoro è seria e grave: continua a colpire i giovani impediti di fare un progetto di vita, e gli ...