• Naufragio nel canale di Sicilia: recuperati 31 cadaveri. Molti sono bambini

    Italia

    Dall'alba sono circa 1700 le persone soccorse in mare, con la guardia costiera che ha coordinato almeno 15 operazioni . Dal racconto dei testimoni è emerso che altre persone potrebbero essere annegate. A partecipare alla ricerca dei dispersi sono anche altre imbarcazioni della guardia costiera , mentre sono in corso le operazioni per aiutare i migranti rimasti a bordo del barcone .
  • Una giornata sulle stragi di mafia

    Una giornata sulle stragi di mafia

    Italia

    La creazione del pool viene decisa perché grazie a Falcone si era capito che il fenomeno mafia era estremamente complesso, e tale complessità esigeva che i magistrati che sulla mafia indagavano passassero dal lavoro in autonomia a quello di squadra, facendo convogliare in unico contenitore le informazioni ricavate, al fine di comprendere la vera natura e la reale struttura dell'organizzazione.
  • Mafia, a 25 anni dalle stragi arriva il Ponte Falcone e Borsellino

    Italia

    Il ricordo di Giovanni Falcone , di cui il Csm ha desecretato proprio ieri il fascicolo personale, si abbina ineluttabilmente a quello del suo grande amico Paolo Borsellino , che visse solo due mesi in più e venne martorizzato assieme ad altri cinque poliziotti il 19 luglio dello stesso anno.
  • I 25 anni della strage di Capaci, una ferita ancora aperta

    Italia

    Rita rinnega e d'impegno a far emergere i traffici illeciti della famiglia. Venticinque anni fa la strage di Capaci . Ricordare la strage di Capaci è un dovere che ci tiene ancorati con ancor più fermezza al secco rifiuto della mafia e dell'oscura pressione che esercita ancora oggi sulle coscienze degli italiani.
  • Strage di Capaci, Mattarella:

    Strage di Capaci, Mattarella: "La paura non ha prevalso"

    Italia

    La trasmissione dell'evento è stata affidata al noto conduttore Fabio Fazio accompagnato da Pif e Roberto Saviano che, partendo dalla fatidica Via D'Amelio , racconteranno questa dolorosa storia attraverso una diretta tv costituita dalla narrazione, dalla scrittura teatrale e della cronaca che contraddistingueranno la forma di questo evento tramutandola in versione documentaristica.
  • Manchester, cinque arresti: l'attentatore

    Manchester, cinque arresti: l'attentatore "potrebbe non aver agito da solo"

    Italia

    Intanto in Inghilterra la tensione è altissima e il premier Theresa May ha deciso di innalzare il livello di allerta terrorismo al grado più alto, da " grave " a " critico ", il che sta a testimoniare, come la stessa May aveva detto nelle ore successive all'attentato , che un nuovo attacco potrebbe essere imminente.
  • Stragi di mafia: nel 25esimo anniversario Aprilia ricorda Falcone e Borsellino

    Stragi di mafia: nel 25esimo anniversario Aprilia ricorda Falcone e Borsellino

    Italia

    Il 23 maggio 1992 una spaventosa esplosione sventra l'autostrada A29 nei pressi dello svincolo di Capaci , vicino a Palermo , mentre transita il corteo di auto con a bordo il magistrato Giovanni Falcone . Testi da non perdere per conoscere una delle pagine più buie e ricche di significato della nostra storia recente. Una cosa sia chiara però: né un sequestro illegittimo né le minacce delle forze dell'ordine fermeranno le manifestazioni contro coloro che prima hanno tramato contro ...
  • Bari - 25° ANNIVERSARIO DELLA STRAGE DI CAPACI A CATINO LA CERIMONIA COMMEMORATIVA

    Bari - 25° ANNIVERSARIO DELLA STRAGE DI CAPACI A CATINO LA CERIMONIA COMMEMORATIVA

    Italia

    Marcello Viola, Procuratore Generale presso la Corte d'Appello di Firenze, Giuseppe Creazzo, Procuratore della Repubblica di Firenze e Nicola Franco, Capo Centro della Direzione Investigativa Antimafia di Firenze sono intervenuti sul tema presentando ai ragazzi il delicato lavoro delle Istituzioni giudiziarie e la preziosa attività investigativa svolta ogni giorno.
  • Chi è Salman Abedi, l'attentatore di Manchester

    Chi è Salman Abedi, l'attentatore di Manchester

    Italia

    Per l'Isis colpire bambini e ragazzi non è sbagliato. Joan Grande si trovava infatti nelle prime file e quando è scoppiata la bomba avrebbe condotto un gruppo di fans verso il backstage, dove si stava dirigendo per salutare la figlia al termine dello show.