Italia

Secondo le prime indiscrezioni, sul corpo del giovane sarebbero evidenti alcune ferite da arma da taglio . Polizia e carabinieri, giunti sul posto con i vigili del fuoco, hanno subito iniziato le verifiche del caso per risalire alla causa del decesso e potrebbe essere necessario un esame autoptico.
  • Napoli: con un vetro di bottiglia ferisce passanti e minaccia di sgozzarli

    Napoli: con un vetro di bottiglia ferisce passanti e minaccia di sgozzarli

    Italia

    In una mano aveva una bottiglia di vetro rotta che brandiva contro i passanti, nell'altra un accendino con il quale stava dando fuoco a un mucchio di sterpaglie nei giardinetti lì vicino. Un 23enne cittadino del Gambia è stato arrestato la scorsa notte a Napoli in quanto ritenuto responsabile di tentato omicidio aggravato, lesioni aggravate e porto di armi e oggetti atti a offendere.
  • Bambino di 8 anni precipita dalla finestra di casa: condizioni gravissime

    Italia

    Il volo è stato di circa 7 metri . La prognosi rimane riservata, spiegano i medici, anche se non c'è un pericolo di vita imminente. Le cause dell'incidente sono al vaglio dei carabinieri, intervenuti sul posto con la polizia locale: il bambino avrebbe eluso il controllo dei genitori, per poi salire sulla finestra con l'utilizzo di una sedia.
  • Giro: impresa in carrozzina di Panichi

    Giro: impresa in carrozzina di Panichi

    Italia

    QUINTANA SUI PEDALI Ai 4km dal traguardo Nairo Quintana ( Movistar ) ha lanciato un attacco in tandem con Ilnur Zakarin ( Katusha ). "In classifica generale ora Tom Dumoulin ga 2'47" su Quintana , 3'25" su Pinot , 3'40" su Nibali e 4'24" su Zakarin .
  • Danni cerebrali e traumi, Hayden è gravissimo

    Italia

    Intanto nella mattinata di venerdì sono arrivare le prime parole del 30enne di Morciano che, a bordo della sua auto, ha investito Hayden: " Stavo andando al lavoro, poi lui è venuto fuori all'improvviso dallo 'Stop' ... "Non ci sono novità sostanziali rispetto a quanto comunicato nella serata di ieri". A causa delle ferite riportate non è stato possibile intervenire chirurgicamente.
  • Ricatta famiglia Schumacher, condannato

    Ricatta famiglia Schumacher, condannato

    Italia

    Sono state rivolta minacce ai figli dell'ex campione mondiale di Formula 1 (con Benetton e Ferrari ) se la moglie, Corinna , non avesse versato 900mila euro. Corinna Schumacher , sempre accanto a Michael in Svizzera dal giorno del terribile incidente sugli sci , è stata vittima di un episodio a dir poco increscioso: ha ricevuto infatti delle minacce telefoniche piuttosto circostanziate, una richiesta di pagamento per non fare del male al figlio Mick .
  • Nicky Hayden UFFICIALE Bollettino 10:56

    Nicky Hayden UFFICIALE Bollettino 10:56 "Condizioni estremamente gravi"

    Italia

    Non si conoscono ancora le cause dell'incidente , avvenuto alle 14 circa. Secondo le prime indiscrezioni le sue condizioni desterebbero elevate preoccupazioni e sarebbero gravi. Eccone uno: 'Grazie a tutti per il vostro supporto mostrato a Nicky dopo l'incidente . Al momento, non risulta essere indagato. I dottori stanno lavorando alacremente, vi forniremo aggiornamenti appena disponibili'.
  • Aggressione stazione Milano, "Hosni ha rubato i coltelli poco prima"

    Italia

    Da parte sua il Capo di Stato Maggiore della Difesa, generale Claudio Graziano , ha rivolto gli auguri di pronta guarigione ai due militari dell'Esercito e all'agente di Polizia che sono rimasti feriti. Il feritore, arrestato per tentato omicidio , è un ventenne italiano, di madre italiana e padre magrebino. Il padre ha precedenti per stupro, danneggiamenti, furto e ricettazione.
  • Torre del Greco: aprirono il fuoco durante tentata rapina, 4 arresti

    Torre del Greco: aprirono il fuoco durante tentata rapina, 4 arresti

    Italia

    Sono tutti molto giovani i destinatari di quattro ordinanze di custodia cautelare eseguite dai carabinieri del Nucleo Investigativo di Torre Annunziata e della compagnia di Torre del Greco nei confronti di un ventenne di Torre del Greco e di altri tre minorenni considerati vicini ai clan della zona Vesuviana.
  • 13 rapine in 4 mesi, arrestato dai Cc

    Italia

    Il giovane di 23 anni, di Casalnuovo (Napoli) agiva da solo, armato di pistola o di coltello, e rapinava studenti e pensionati. 15 gli studenti e pensionati rapinati: il bottino complessivo 20 smartphone e 2.500 euro in contante. Soltanto in un'occasione ha avuto un complice: un 18enne - anch'egli di Casalnuovo - già noto alle forze dell'ordine. L'uomo era stato già arrestato due volte dai carabinieri, il 23 febbraio e il 2 marzo, sempre per rapina.