https://www.key4biz.it/wp-content/uploads/2017/03/contraffazione-633x350.jpeg

Italia

I finanzieri del Comando Unità Speciali hanno smantellato l'ennesimo gruppo criminale dedito alla vendita online di capi di abbigliamento contraffatti . L'operazione però si inserisce nell'ambito di un progetto ancora più ampio, di cooperazione internazionale tra forze di polizia , volto al contrasto della contraffazione online .
  • Paola Barale e quel messaggio sospetto su instagram

    Paola Barale e quel messaggio sospetto su instagram

    Italia

    In una pesca fruttuosa si cimenta anche Simone Susinna , ma non vuole condividere con tutti il suo risultato: decide di evitare chi secondo lui è falso e porta il suo pesce migliore a Nancy e Malena , lasciandone uno a Giulio e "a tutti gli altri".
  • Made in Sud, l'ultimo saluto di Gigi e Ross

    Made in Sud, l'ultimo saluto di Gigi e Ross

    Italia

    Come se i comici avessero esaurito il proprio bagaglio di battute e perso il dono di intercettare i cambiamenti della società e dei costumi. Mentre i telespettatori di Rai Due aspettavano con ansia il debutto della nuova stagione di Made in Sud, qualcuno aveva già notato che il nome di Francesco Cicchella non era presente nel cast.
  • Migranti: vertice UE - Africa del Nord a Roma, Libia assente

    Italia

    I numeri sulla migrazione sono in aumento, c'è bisogno di intervenire rapidamente. Alla riunione prenderà parte il presidente Gentiloni . Il costo totale si aggirerebbe intorno agli 800 milioni di euro , 200 dei quali già stanziati dalla UE, mentre i rimanenti 600 proveranno dal fondo per l'Africa.
  • Messina, arrestato marocchino per spaccio di droga

    Messina, arrestato marocchino per spaccio di droga

    Italia

    I Carabinieri nel corso di una perquisizione locale hanno scoperto 26,5 grammi di cocaina , alcuni grammi di marijuana , sostanze da taglio, tre bilancini di precisione, materiale vario atto al confezionamento delle dosi nonché una pistola scacciacani con tappo rosso dipinto di nero.
  • San Giuliano Terme, auto nel fiume Serchio: 3 Morti

    San Giuliano Terme, auto nel fiume Serchio: 3 Morti

    Italia

    Almeno tre i morti , secondo i soccorritori, in un'auto precipitata nel fiume Serchio nel Pisano , dopo aver sfondato il parapetto stradale. C'è anche un'ipotesi sulla possibile identità delle tre persone annegate . Da ieri sera, infatti, mancano all'appello tre persone che abitano a cento metri dal luogo dell'incidente, il ponte che unisce Ripafratta a Vecchiano.
  • Incendio nella basilica di Carignano, a fuoco la sede degli scout

    Italia

    Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco , oltre alle forze dell'ordine, che hanno domato le fiamme e messo in sicurezza l'area. Dai primi accertamenti sembrerebbe che la causa sia da ricercare in un corto circuito elettrico. I locali ospitano il gruppo Genova 16 e sono molto frequentati: una ventina i capi scout e circa 50 i bambini che praticano attività. I danni ancora da quantificare.
  • Xylella, imprenditori agricoli in rivolta a Lecce: contestato Emiliano

    Xylella, imprenditori agricoli in rivolta a Lecce: contestato Emiliano

    Italia

    L'arrivo, a piccoli gruppi, è stato consentito nel luogo del raduno attraverso strade comunali o percorrendo la tangenziale. Prima di entrare in albergo Emiliano, rispondendo alle critiche rivoltegli ieri dal leader di Direzione Italia, Raffaele Fitto, sulla sua partecipazione alla manifestazione, aveva dichiarato: "Fitto ci ha provato" a risolvere il problema-Xylella "e non ci è riuscito".
  • Donna uccisa in Calabria l'8/3, un fermo

    Italia

    Era stato indagato fin da subito insieme ad altre due persone. Dai primi rilievi era emerso il quadro di un omicidio "efferato", con la 42enne colpita più volte al capo e al volto. "Fuori dalla caserma c'è stato di tutto e di più", racconta il comandante Gagliano. Il movente sarebbe economico. Almeno 300 persone si sono riunite al grido 'lasciatelo a noi'.