Italia

Gran botto e auto distrutta ma, a dispetto della gravità che fronteggiano i carabinieri del radiomobile per il primo soccorso - in proporzione sono pochi i "danni" fisici degli occupanti. Sarà l'esame tossicologico ed alcolemico a dare una risposta sulle cause della vicenda. La vettura è stata sequestrata per le verifiche tecniche. Sconosciuti per il momento i motivi che hanno indotto il pilota alla fuga.
  • Corteo movimenti Roma,

    Corteo movimenti Roma, "c'è chi dice no"

    Italia

    Ed è massima l'attenzione sotto il profilo dell'ordine pubblico, non per allarmi specifici ma per il clima che risulta molto teso: bonifiche con artificieri e unità cinofile anti-esplosivo , specialisti nel 'controllo delle folle', riprese video della polizia scientifica e controlli ai caselli autostradali.
  • Referendum, Renzi: indecisi fondamentali, ce la giochiamo su loro

    Referendum, Renzi: indecisi fondamentali, ce la giochiamo su loro

    Italia

    Non è una guerra, si chiama democrazia. Un Premier più a destra delle destre riconosciute. Non c'erano solo sorrisi e volti distesi ad attendere il premier. In Padania e in Italia oggi serve solo una cosa: lavoro. Se lascia palazzo Chigi, come per carattere sarebbe tentato di fare, non gestirebbe più leve importanti del potere, e si esporrebbe agli attacchi che verrebbero anche dall'interno del suo partito, che si prepara a un anno di congresso.
  • Casalbordino, scooter contro un palo: muore 18enne

    Casalbordino, scooter contro un palo: muore 18enne

    Italia

    Sembra che il ragazzo si sia schiantato contro un albero. Così il sindaco Marinucci: "Oggi la comunità di Casalbordino ha avuto un un triste risveglio". "Il centauro indossava il casco di cui però non è stata verificata la regolarità secondo le vigenti normative antinfortunistiche e l'omologazione secondo quanto prescritto dal Codice della Strada".
  • Siria, Assad riconquista zona di Aleppo

    Italia

    La conquista del quartiere, il primo a cadere in mano ai ribelli quando iniziò la rivolta nel 2011, è un risultato importante per Assad che può stringere la morsa intorno alle aree ancora controllate dai ribelli . Sukhur è a solo 1,5 km da Masaken Hanano e Aleppo Ovest, a questo punto entrmbi controllati dal regime. "Stiamo rafforzando le nostre posizioni per difendere la città e i residenti, ma gli aerei stanno distruggendo tutto metodicamente, area per area", ha testimoniato, facendo ...
  • Muore prima di dialisi, medici indagati dimensione font +

    Muore prima di dialisi, medici indagati dimensione font +

    Italia

    Appena messo, sarebbe stato rimosso, e proprio in quei momenti l'uomo si sarebbe sentito male, raccontano i parenti, morendo nonostante i tentativi di rianimazione. Le cause dell'improvvisa morte non sono ancora chiare e dall'autopsia , eseguita giovedì scorso, sembra non siano state riscontrate evidenze in merito alla responsabilità del catetere.
  • Violenza sulle donne, sempre più richieste d'aiuto

    Violenza sulle donne, sempre più richieste d'aiuto

    Italia

    La presidente del Consiglio regionale della Campania Rosetta D'Amelio ha firmato il decreto di nomina delle cinque componenti dell'Osservatorio sul fenomeno della violenza sulle donne, organismo istituito da una legge regionale dell'agosto 2014 e inserito quest'anno nel collegato alla legge di bilancio.
  • Referendum, da Juncker aiutino a Renzi:

    Referendum, da Juncker aiutino a Renzi: "Spero che non vinca il No"

    Italia

    E' un elemento che fa onore alle virtù per cui è nata l'Europa". "È una politica che tarda a realizzarsi perché alcuni Paesi non rispettano il quadro normativo europeo fissato insieme. Non voglio interferire in questo dibattito. Ma che l'Italia debba continuare un processo di riforme è una cosa ovvia. "Mi limito a dire che non vorrei vincesse il No".
  • Grillo in marcia a Roma: 'se vince il No subito al voto'

    Grillo in marcia a Roma: 'se vince il No subito al voto'

    Italia

    Centinaia di attivisti hanno sfilato dalla piazza antistante la Basilica di San Paolo fuori le Mura. E aggiunge: "Se vince il sì, andremo dal presidente della Repubblica che deciderà se andare o no alle elezioni. Dopo la ressa concitata tra spinte, applausi, slogan e un enorme cuore rosso gonfiabile, che qualcuno voleva dare al leader Cinquestelle, Grillo si è 'rifugiato' all'interno del camper con la scritta 'Io dico No' che guida il corteo.
  • Terremoto, 14 scosse da mezzanotte nel Centro Italia

    Terremoto, 14 scosse da mezzanotte nel Centro Italia

    Italia

    Il Servizio Nazionale della Protezione Civile ha assistito in totale, fino ad adesso, 18.800 persone. Più di 9.300 persone sono accolte nelle strutture alberghiere lungo la costa adriatica e sul lago Trasimeno e 2.750 in strutture ricettive distribuite sul territorio.