http://www.periodicodaily.com/wp-content/uploads/2016/08/img_2288-3.jpg

Italia

Il Dipartimento della Protezione Civile ha attivato sin da subito i suoi centri di competenza nei settori della sismologia e dell'elaborazione dei dati radar satellitari: il Consiglio Nazionale delle Ricerche (Istituto per il Rilevamento Elettromagnetico dell'Ambiente, CNR-IREA di Napoli) e l'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (INGV) hanno effettuato un'analisi dei dati satellitari per misurare i movimenti del suolo conseguenti alle scosse e studiare le sorgenti sismiche.
  • Italia: nuovi crolli ad Amatrice dopo scossa ore 6:28

    Italia: nuovi crolli ad Amatrice dopo scossa ore 6:28

    Italia

    Il terremoto avvenuto questa notte nella zona dell'Appennino centrale alle ore 3:36 (ora italiana), spiega ancora l'Ingv , ha avuto epicentro in provincia di Rieti (vicino Accumoli ) ed ha interessato anche le province di Perugia, Ascoli Piceno, L'Aquila e Teramo .
  • A 5 anni muore annegato in Sardegna

    A 5 anni muore annegato in Sardegna

    Italia

    Il piccolo era arrivato ieri in Sardegna con la madre (erano alloggiati al villaggio Porto Ainu). Probabile un malore verificatosi mentre era in acqua. Secondo una prima ricostruzione dei carabinieri della stazione di Budoni, il bimbo si e' tuffato per fare un bagno e si e' sentito male. Il magistrato ha disposto l'autopsia per chiarire l'esatta dinamica della tragedia .
  • Pisa, controproposta proprietari club

    Pisa, controproposta proprietari club

    Italia

    La controproposta, scrive in una nota Britaly Post , scade domani alle 12. Nella notte Equitativa (che riporterebbe Gattuso ) ha riflettuto sulla controproposta, oggi finalmente avremo la parola fine su una trattativa che va avanti da settimane e vede protagonista anche Italpol , mai presentatasi pubblicamente (e quindi invisa ai tifosi).
  • Gravi incidenti stradali in Calabria e Puglia

    Gravi incidenti stradali in Calabria e Puglia

    Italia

    L'impatto non ha lasciato scampo ai tre morti sul colpo, mentre la ragazza morirà più tardi nell'ospedale di Cosenza . Il mezzo, per cause in corso di accertamento, si è scontrata con un automezzo pesante. Ricoverata in prognosi riservata nel reparto di rianimazione Giorgia, 14 anni, che in un primo momento sembrava fosse anche lei deceduta. Gravissimo sinistro sulla strada Statale 106 .
  • Incidente mortale sulla Comiso-Santa Croce

    Incidente mortale sulla Comiso-Santa Croce

    Italia

    A perdere la vita nello scontro, un pensionato di 74 anni . Oltre alla polizia stradale, per i rilievi di rito, sono intervenuti anche i vigili del fuoco del distaccamento di Santa Croce che hanno dovuto lavorare alacremente per estrarre dal groviglio di lamiere dell'utilitaria il corpo dell'uomo, che però non dava segni di vita.
  • Gravissimo incidente sulla sp 105 Foggia-Ascoli Satriano, tre morti

    Gravissimo incidente sulla sp 105 Foggia-Ascoli Satriano, tre morti

    Italia

    Sono Ciro e Patrizio Lamparella e Chiara Cesare, di 24 anni. E' gravemente ferito il conducente dell'autocarro, Vincenzo Carpino, di 51 anni, originario di San Giovanni Rotondo e residente a Rignano Garganico. Ne ha dato notizia la Polstrada di Foggia , intervenuta sul posto insieme a Vigili del fuoco e sanitari del 118. L'incidente è avvenuto a pochi chilometri da Foggia .
  • Referendum: parla Annibale Marini, Presidente Emerito della Corte Costituzione

    Referendum: parla Annibale Marini, Presidente Emerito della Corte Costituzione

    Italia

    Il Comitato in effetti raccoglie in sé più correnti politiche casertane, tra cui appunto SEL, e funge da "collante ideologico" col fine di unire forze divergenti per lottare ad un fine comune: la difesa dalla Costituzione. Anche questa è una novità importante, perché ai cittadini viene ora riconosciuta la facoltà, per mezzo dei referendum, non solo e soltanto più di abrogare leggi che non piacciono, ma anche di indirizzare il Parlamento a fare leggi che piacciono.
  • Terremoto, il bilancio si aggrava ancora: 278 morti dimensione font +

    Terremoto, il bilancio si aggrava ancora: 278 morti dimensione font +

    Italia

    Il terremoto al Centro Italia ha cambiato la fisionomia del territorio tanto che il suolo si è abbassato di 20 centimetri in corrispondenza di Accumoli . Ma forse si riaccende la speranza di trovare qualcuno ancora vivo: sarebbe stata sentita una voce da sotto i detriti. Secondo la Protezione civile i morti sono almeno 278, quasi 400 i feriti.