Italia

Pesava circa 108 tonnellate, e non risulta avesse la necessaria autorizzazione al transito su quel tratto della SP49, il Tir che ieri si è schiantato sulla strada statale sottostante per il cedimento del cavalcavia in provincia di Lecco, dove è morta una persona e alcune altre sono rimaste ferite.
  • Crolla cavalcavia a Lecco, guerra Anas-Provincia su responsabilità

    Crolla cavalcavia a Lecco, guerra Anas-Provincia su responsabilità

    Italia

    Intanto, Anas con i propri operai e con ditte specializzate, sta provvedendo assieme alla Polizia stradale e ai Vigili del Fuoco, al taglio delle travi della campata della Strada Provinciale SP49 ceduta sulla SS36 e sta partecipando alle operazioni di soccorso di quanti sono rimasti coinvolti nel crollo.
  • Il sismologo Bertolucci:

    Il sismologo Bertolucci: "Attenti Lo sciame sismico non è finito"

    Italia

    Gli sfollati sono stati sistemati in strutture provvisorie, palazzetti dello sport e qualche tenda. Lo si apprende da fonti della protezione civile delle Marche. "La situazione è drammatica, solo per miracolo non ci sono stati morti e feriti gravi, ma i danni sono molto ingenti", ha detto l'assessore alla Protezione civile Angelo Sciapichetti.
  • Tar annulla gara Tpl Toscana

    Tar annulla gara Tpl Toscana

    Italia

    Il Tar ha anche precisato che AT e il gruppo Ratp è in possesso di tutti i requisiti richiesti per partecipare alle gare italiane, compreso quella indetta della Regione Toscana. "Mi auguro che nell " arco di qualche mese potremo firmare il contratto. Lo dice il governatore della Toscana, Enrico Rossi parlando alla stampa della sentenza del Tar sulla gara del trasporto pubblico locale per l " aggiudicazione del servizio unico.
  • Lecco, crollo del cavalcavia: Anas e Provincia si rimpallano le responsabilità

    Italia

    Il suo corpo è stato recuperato nella notte. "Essendoci purtroppo una persona deceduta l'ipotesi di reato probabile è l'omicidio colposo, ma bisogna anche vedere se il crollo possa essere considerato o meno un disastro - ha proseguito Chiappani - è tutta una situazione di fatto che dovrà essere ricostruita anche tecnicamente".
  • Lecco: crolla il cavalcavia, un morto e quattro feriti

    Italia

    A causare il cedimento della struttura sarebbe stato il passaggio di un tir con un trasporto eccezionale di bobine d'acciaio . RESPONSABILE . Nel comunicato di Villa Locatelli si riporta una dichiarazione di Polano che si dice " rammaricato per le comunicazioni rilasciate da Anas dopo l'evento con una tempistica quasi cronometrica, che addossano le responsabilità alla Provincia di Lecco , rispetto a una sequenza di fatti e circostanze che saranno chiariti dalle inchieste ...
  • Violento terremoto nel Tirreno meridionale, incubo Marsili

    Violento terremoto nel Tirreno meridionale, incubo Marsili

    Italia

    Sono certo che il terremoto - ha aggiunto - sia avvenuto a causa della decisione Unesco che il Papa ha fortemente disapprovato. Si tratta invece della faglia africana che si inflette sotto la Calabria . L'esperto geologo dell'INGV, Alberto Michelini , spiegò ai microfoni di MeteoWeb che "questa rilevante profondità non è un caso raro in questa zona, quella tirrenica appunto, dove il mare unisce Calabria Sicilia ed isole Eolie".
  • Terremoto nel mar Tirreno, Tansi:

    Terremoto nel mar Tirreno, Tansi: "Non è il vulcano Marsili"

    Italia

    La scossa è stata molto profonda, con un ipocentro di 474km. Il terremoto si è verificato ad una profondità di 474 km . Il Mar Ionio , infatti, rappresenta il relitto di un antico grande oceano che occupava la regione del Mediterraneo e che è stato "subdotto" e in parte riassorbito nel mantello terrestre per decine di milioni di anni prima sotto le Alpi e poi sotto gli Appennini.
  • A Norcia ancora notte in auto per centinaia

    Italia

    Molti infatti hanno trascorso la seconda e la terza notte in auto, oltreché nei camper o nei garage, tra loro anche chi è già stato collocato negli alberghi a seguito del sisma del 24 agosto. "Il mio appartamento - va avanti - non è danneggiato ma ci sono dei rischi esterni legati alla chiesa, per cui siamo venuti qui al dormitorio, io come diversi vicini mentre altri dormono in macchina".
  • Il vulcano Marsili si è risvegliato: "Potrebbe causare un maremoto"

    Italia

    L'antico oceano della Tetide quindi, (il Mar Ionio ) si inflette sotto la Calabria e sprofonda sotto il Mar Tirreno dando luogo a un'attività sismica particolarmente profonda. Secondo quanto riportato in un post su Facebook di Tansi, "la profondità dell'ipocentro ( 474 km ) del sisma è completamente incompatibile con la profondità del Marsili (3.5 km circa) che, in ogni caso, è soggetto ad altri processi geodinamici".
  • P.Libertà a Salerno, De Luca a giudizio

    P.Libertà a Salerno, De Luca a giudizio

    Italia

    Lo dice Tommaso Malerba, capogruppo del Movimento 5 Stelle in Consiglio regionale della Campania, commentando il nuovo rinvio a giudizio di De Luca , per la vicenda della variante da otto milioni di euro per i lavori di piazza della Libertà , a Salerno .
  • Spalletti:

    Spalletti: "Florenzi una perdita enorme. Juve-Napoli? Spero X2"

    Italia

    Ma il tasto dolente del momento, è l'infortunio di Alessandro Florenzi: "L'infortunio di Alessandro è la nostra più grave perdita". Ruediger titolare . "L'Inter è molto forte, ci servirà l'aiuto del pubblico ", ha detto De Rossi . Ieri l'ho trovato in splendida condizione mentale. "È un uomo molto esperto ed equilibrato".