http://media02.radiovaticana.va/photo/2016/10/27/AFP5921783_Articolo.jpg

Internazionale

Un terremoto di magnitudo 5,4 si è verificato alle 19.11. Camerino - Matteo Renzi è andato subito nelle zone colpite dal sisma che ieri ha fatto tremare di nuovo l'Italia centrale. Stavamo tirando insomma un sospiro di sollievo anche perché di fronte all'immane sciagura, tutto il paese ha risposto con partecipazione, solidarietà e impegno unitario.
  • Terremoto 5.0 nel centro Italia: epicentro nella zona di Macerata

    Terremoto 5.0 nel centro Italia: epicentro nella zona di Macerata

    Internazionale

    Caricamento mappa in corso. Numerose anche le telefonate ai vigili del fuoco. Dopo le due forti scosse di terremoto , la Presidente della Regione, Umbria Catiuscia Marini ha disposto ai Sindaci la chiusura delle scuole nei comuni di Nocera Umbra, Valtopina, Assisi, Foligno, Spello, Bevagna, Montefalco, Trevi, Sellano, Campello sul Clitunno, Gualdo Cattaneo, Giano dell'Umbria, Castel Ritaldi, Spoleto, Cerreto di Spoleto, Preci , Norcia, Vallo di Nera, Sant'Anatolia di Narco, Poggiodomo, ...
  • Milano, collaborazione tra aziende

    Milano, collaborazione tra aziende "ristrette" delle carceri e 4 FabLab

    Internazionale

    La Regione Campania è la prima regione del Mezzogiorno e la quinta in Italia per presenza di startup innovative. Selezionate attraverso una manifestazione di interesse lanciata dalla Regione Campania - tramite Sviluppo Campania e SMAU - le giovani realtà imprenditoriali operano in differenti segmenti di mercato: dalle soluzioni innovative per l'energy storage e la mobilita' elettrica , al commercio elettronico con l'estero, all'agriFood, alla sicurezza e alla tutela ...
  • Evadono nella notte dal carcere di Rebibbia, ricercati 3 detenuti

    Evadono nella notte dal carcere di Rebibbia, ricercati 3 detenuti

    Internazionale

    I tre detenuti si trovavano nell'ala G9, dove dimorano i detenuti comuni e quelli precauzionali . La fuga sarebbe avvenuta nei pressi della garitta sul lato Tiburtina dove già in passato erano avvenute altre evasioni. L'evasione, a quanto si apprende, è scattata nella notte intorno alle 3: i detenuti , ancora non si sa come, sono riusciti a segare le sbarre della cella e si sono calati fuori dal penitenziario utilizzando una corda e alcune lenzuola.
  • No more scattering ashes! Catholic church changes creamation rules

    No more scattering ashes! Catholic church changes creamation rules

    Internazionale

    Though the Church concluded that cremation does not expressly contradict Christian doctrine, the instruction teaches that corporeal burial better corresponds to the dignity of the deceased. They should also not be placed into mementos, jewellery or other objects. " To avoid any form of pantheistic, naturalistic or nihilistic misunderstanding, it is not permitted to scatter the ashes of the faithful departed in the air, on earth, in water or in any other way, or to convert the cremated ashes ...
  • Libia: tensione a Tripoli, ex premier Ghwell tenta golpe

    Libia: tensione a Tripoli, ex premier Ghwell tenta golpe

    Internazionale

    Ore di tensione a Tripoli dove uomini legati all'ex governo islamista, scalzato ad aprile dal governo di unita' nazionale voluto dalla comunita' internazionale, hanno tentato di rovesciare il premier Fayez al-Serraj . Anche l'inviato della Nazioni Unite Martin Kobler ha condannato l'azione. Tra queste milizie proprio quella dell'ex premier e quella dell'ex presidente dello pseudo parlamento tripolitano Nouri Abusaihman .
  • Terremoto: forte scossa nell'Italia centrale

    Terremoto: forte scossa nell'Italia centrale

    Internazionale

    Successivamente al terremoto di magnitudo 5 .9 e fino alle ore 23.00 italiane, sono stati 18 i terremoti di magnitudo maggiore o uguale a 3.0. I Comuni più vicini all'epicentro del sisma, avvenuto alle 19 .11, sono Castelsantangelo sul Nera, Visso, Ussita e Preci , sui.
  • Aleppo: tregua finita, riprendono i combattimenti

    Aleppo: tregua finita, riprendono i combattimenti

    Internazionale

    All'indomani della fine della tregua ad Aleppo , sono ripresi gli scontri tra le forze del regime e i combattenti di opposizione. Notizia smentita da fonti locali che riferiscono di raid aerei nelle ultime 24 ore su Aleppo est e spari di artiglieria da parte degli insorti fuori e dentro la città.