• Agente spara ad un uomo nella cattedrale a Berlino

    Internazionale

    L'agente che gli ha sparato ha ferito per sbaglio anche un collega, ricoverato in gravi condizioni. "Non c'è alcun indizio che faccia pensare ad un attentato", ha detto una portavoce della polizia di Berlino , Valeska Jakubowski. In altro testimone ha riferito di "tre colpi" uditi all'interno della cattedrale. Poco dopo le 16 di questo pomeriggio avviene il tutto quando all'interno della meravigliosa Cattedrale della capitale tedesca, piena di turisti e fedeli per una normale domenica di ...
  • Passeggero puzza troppo in aereo: pilota costretto ad atterraggio di emergenza

    Passeggero puzza troppo in aereo: pilota costretto ad atterraggio di emergenza

    Internazionale

    Sembra che l'odore del passeggero avesse provocato vomito e altri malori nei suoi compagni di viaggio. L'uomo è stato dapprima segnalato dai passeggeri e poi costretto dall'equipaggio a una sorta di " quarantena ". Secondo quanto riporta il sito airlive.net diversi passeggeri hanno cominciato a star male e a vomitare a causa dell'olezzo maleodorante emanato dall'uomo.
  • Dazi, fine della tregua USA-UE?

    Dazi, fine della tregua USA-UE?

    Internazionale

    Lo stesso percorso seguito per le tariffe su acciaio e alluminio . Così il Presidente di Confindustria Vincenzo Boccia: "Valuteremo con attenzione le conseguenze e gli effetti sul mercato di questa decisione, ma nell'immediato le cose fondamentali sono tre: la prima è che la UE continui a rimanere unita e non cada nella tentazione di dividersi.
  • Violenta la moglie davanti ai figli piccoli, choc nel Napoletano

    Violenta la moglie davanti ai figli piccoli, choc nel Napoletano

    Internazionale

    Un nuovo caso di violenza nei confronti di una donna si è verificato nelle scorse ore in provincia di Arezzo: un uomo ha picchiato e violentato selvaggiamente la moglie, perché scoperta insieme all'amante . La donna l'ha denunciato e l'uomo è stato arrestato e portato in carcere. L'uomo, rintracciato dalla polizia, aveva con sé due coltelli. Il 37enne è difeso dall'avvocato Domenico Nucci, e sostiene che la moglie era consenziente.
  • Spagna, Rajoy sfiduciato: Sanchez nuovo premier

    Spagna, Rajoy sfiduciato: Sanchez nuovo premier

    Internazionale

    Pastor ha detto che comunicherà a re Felipe VI il risultato del voto e che "il candidato Pedro Sanchez ha ottenuto l'investitura della fiducia della camera". Rajoy ha lasciato La Moncloa dopo oltre otto anni: è stato il premier più longevo dai tempi del regime di Franco ma è anche il primo a incappare a cadere per una mozione di sfiducia .
  • Chi è Elisabetta Trenta

    Internazionale

    Un augurio speciale alla neoministra della difesa è arrivato da suo fratello, il consigliere comunale del M5s, Paolo Trenta: "Come fratello, come consigliere comunale di questa città e come candidato sindaco esprimo l'orgoglio per il governo del cambiamento e per il nuovo ministro della difesa! ".
  • Aggressione con coltello in treno

    Aggressione con coltello in treno

    Internazionale

    Stando alla ricostruzione fornita dai media tedeschi, pare che sul vagone numero 10 del treno sia scoppiata una lite, con l'aggressore che avrebbe tirato fuori il coltello ferendo gravemente due persone. Si sa solo che la vittima stava viaggiando sul treno Intercity partito da Colonia, e che si trovava in quel di Flensburg , città di circa 90mila abitanti sul Mar Baltico, vicino al confine con la Danimarca.
  • Ue porta Usa e Cina davanti al Wto

    Internazionale

    Così il presidente della Commissione Ue Jean-Claude Juncker dopo i dazi Usa su acciaio e alluminio all'Ue. Juncker: "Preoccupato, ora contromisure" - "Sono preoccupato da questa decisione", ha dichiarato Juncker, ribadendo che "l'Ue ritiene che questi dazi unilaterali Usa sono ingiustificati e contro le regole del Wto".
  • Euro-bufera su Salvini e Le Pen: spunta un Natale da 13.500 euro

    Internazionale

    Il settimanale francese Canard Enchâiné rivela che l'ufficio del Parlamento europeo giudica come non conformi spese per un totale di oltre 427 mila euro, sostenute dal gruppo " Europa delle nazioni e delle libertà " che a Strasburgo comprende eurodeputati del Front National , della Lega , del FPÖ austriaco e di altre formazioni sovraniste e contrarie all'integrazione europea.
  • Ungheria, Orban cambia la Costituzione:

    Ungheria, Orban cambia la Costituzione: "Aiutare i migranti irregolari sarà un reato"

    Internazionale

    Questi nuovi provvedimenti rappresentano l'ultima minaccia in una campagna intimidatoria contro la società civile che dura da anni. Il disegno di legge è noto come " Stop Soros " perché si rivolge ad alcune organizzazioni finanziate dal finanziere e filantropo George Soros, che il governo di Orbán ha demonizzato l'anno scorso come principale sostenitore della migrazione illegale in Europa.