http://lospiffero.com/images/galleries/marchionne-11.jpg

Economia

L'amministratotre delegato del gruppo automobilistico italo-statunitense è stato chiaro nel fornire precise indicazioni sul futuro di Fca e nello smentire alcune indiscrezioni o speculazioni che hanno portato le azioni a divenire assolute protagoniste di Piazza Affari in un periodo come quello estivo tradizionalmente privo di spunti di rilievo per le società soprattutto ad alta capitalizzazione.
  • FCA: ad agosto le vendite crescono del +15,5% in Italia

    FCA: ad agosto le vendite crescono del +15,5% in Italia

    Economia

    La Motorizzazione ha immatricolato - nel mese di agosto 2017 - 83.363 autovetture, con una variazione di +15,77% rispetto ad agosto 2016, durante il quale ne furono immatricolate 72.006 (nel mese di luglio 2017 sono state invece immatricolate 145.770 autovetture, con una variazione di +6,23% rispetto a luglio 2016, durante il quale ne furono immatricolate 137.226).
  • Istat: Pil secondo trimestre +0,4%

    Istat: Pil secondo trimestre +0,4%

    Economia

    Nel secondo trimestre del 2017 il Pil, corretto per gli effetti di calendario e destagionalizzato, è aumentato dello 0,4% rispetto al trimestre precedente e dell'1,5% nei confronti del secondo trimestre del 2016. "Si tratta di segnali senza dubbio positivi, seppure il PIL sia ancora inferiore alle stime diffuse recentemente dal FMI, pari al +1,3% - commenta Federconsumatori -".
  • Alitalia, probabile spezzatino. Ryanair:

    Alitalia, probabile spezzatino. Ryanair: "Interessati a flotta"

    Economia

    IL CASO AIRBERLIN . "La Germania sta diventando la repubblica delle banane dell'aviazione europea", ha detto, infatti, Kenny Jacobs , chief marketing officer di Ryanair che già qualche giorno fa non ha usato mezzi termini per definire il coinvolgimento non super-partes del governo tedesco per tentare di spingere proprio airberlin nelle braccia di Lufthansa .
  • L'Italia riparte, gli occupati tornano ai livelli del 2008

    L'Italia riparte, gli occupati tornano ai livelli del 2008

    Economia

    Dopo il calo di giugno, la stima delle persone in cerca di occupazione a luglio cresce del 2,1% (+61 mila). Più persone infatti cominciano a cercare lavoro smuovendo il tasso di occupazione e disoccupazione . " Nel periodo maggio-luglio si registra una crescita degli occupati rispetto al trimestre precedente (+0,3%, +65 mila), determinata dall'aumento dei dipendenti, sia permanenti sia, in misura prevalente , a termine".
  • Moody's rivede al rialzo la crescita italiana: Pil +1,3%

    Moody's rivede al rialzo la crescita italiana: Pil +1,3%

    Economia

    Per l'Italia, in particolare, l'agenzia ha alzato le attese sul Pil del 2017 e del 2018 a +1,3% rispettivamente da +0,8% e +1%. L'economia dell'Eurozona dovrebbe accelerare quest'anno e il prossimo grazie alla buona crescita di Germania, Francia e Italia .
  • Uber si affida a Dara Khosrowshahi ex capo di Expedia

    Uber si affida a Dara Khosrowshahi ex capo di Expedia

    Economia

    Si è laureato nel 1991 in ingegneria elettronica presso la Brown University . Dara Khosrowshahi , dal 2005 alla guida della società di viaggi online Expedia e membro del board del New York Times , è il nuovo Ceo di Uber . Uber , la società che offre il servizio di trasporto automobilistico privato attraverso un'applicazione mobile, ha nominato Dara Khosrowshahi come nuovo amministratore delegato.
  • Sisma Ischia, Laboccetta:

    Sisma Ischia, Laboccetta: "preoccupa la tesi di Boschi"

    Economia

    Errori macroscopici: a partire dall'ipocentro , cioè il luogo nel sottosuolo dove effettivamente si sarebbe generata la scossa, che passa dai 10 chilometri della prima comunicazione ad appena 1km e 730 metri. Tutte le stime di magnitudo maggiori di quest'ultima sono dimostrabilmente non realistiche sulla base dei dati a nostra disposizione. Evidentemente, chi quella notte nell'istituto si è occupato delle rilevazioni, non era in possesso di nozioni e competenza sufficiente.
  • Borse europee chiudono miste, Piazza Affari su con Fca e Brembo

    Borse europee chiudono miste, Piazza Affari su con Fca e Brembo

    Economia

    L'All Share segna un -0,48%. Vola il titolo Fca, +5,75, grazie alle voci su una possibile separazione dei marchi Maserati e Alfa Romeo e delle sue attività nei componenti. Sono e borse asiatiche a risentire di più delle tensioni di ieri a Wall Street (in piccolo rialzo ), con Tokyo che perde lo 0,05%, ancora sotto pressione per il rialzo dello yen.