Usa 2020: Trump "accetterei aiuto straniero, non è interferenza"

Regolare Commento Stampare

Intervistato da Abc News, Trump ha sostenuto al riguardo che non si tratta di un'azione illegale e che non sarebbe tenuto a chiamare l'Fbi.

La questione se il capo dello stato abusa del potere e dimostra la sua incapacità di servire il paese nel rispetto dei principi fondamentali della Costituzione è la chiave della procedura di impeachment. Il segretario al Tesoro americano Steven Mnuchin ha commentato: " La nostra aspettativa è che il Messico farà ciò che si è impegnato a fare e la nostra aspettativa è che non avremo bisogno di inserire le tariffe, ma ovviamente se non è così, il presidente mantiene tale autorità ".

"Accetterebbe questo genere d'interferenze nelle sue elezioni?". Lo ha detto il ministro degli Esteri messicano, Marcelo Ebrard, parlando dell'accordo con Washington, che ha evitato l'imposizione di dazi del 5% sui prodotti messicani importati negli Stati Uniti, in cambio di un maggiore impegno per fermare l'immigrazione irregolare. Secondo Oreshkin, quest'anno i paesi confinanti intendono continuare ad aumentare il volume degli scambi, che è "il punto dal quale stiamo iniziando a raggiungere nuovi, ambiziosi obiettivi".

Il Presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, ha rivelato, per sbaglio, alcuni dettagli sull'accordo con il Messico, sventolando il foglio dell'accordo davanti ai giornalisti, che con un minimo di analisi sono riusciti a leggere alcuni punti. È una minaccia per la nostra sicurezza nazionale.