Gigi D’Alessio e Nino D’Angelo, concerti rinviati a settembre "per motivi organizzativi"

Regolare Commento Stampare

I tre live "Figli di un re minore" sono stati spostati a settembre per una serie di questioni organizzative. Il concerto che doveva essere fatto da entrambi è stato rinviato ma ecco il colpo di scena.

Nel corso delle passate settimane si è tanto discusso anche del litigio che Gigi D'Alessio ha avuto con Nino D'Angelo. i motivi di tale diverbio non sono stati resi noti ma sono stati sufficienti a far sì che il concerto venisse rinviato a data da destinarsi.

Coloro che fossero interessati a ottenere un rimborso del biglietto potranno farlo rivolgendosi al proprio rivenditore fisico di fiducia entro e non oltre il 26 giugno. Chi ha già ricevuto il biglietto deve rispedirlo tramite raccomandata con ricevuta di ritorno all'indirizzo TicketOne S.p.A. - Via Vittor Pisani 19 - 20124 Milano (C.a. Divisione Commercio Elettronico). Mentre per chi ha acquistato i biglietti on line su TicketOne o altre modalità basterà inviare una mail all'indirizzo ecomm.customerservice@ticketone.it entro il 26 giugno.

Quella all'Arena Flegrea è una delle feste più attese dell'anno, e dovrà aspettare ancora qualche mese per potersi tradurre in tre appuntamenti dal vivo con due delle icone della musica partenopea.

"Ciao a tutti, faccio una premessa vi chiediamo scusa, da stamattina siamo stati criticati e avete ragione, perché abbiamo litigato, avevamo litigato però venti giorni faci siamo rivisti e abbiamo rimesso tutto in piedi, però in venti giorni non si può recuperare perché non volevamo fare uno spettacolo così, ma volevano fare un grande spettacolo, perché siamo a Napoli, all'Arena Flegrea, e perché voi l'avete fatto diventare importante, avete acquistato quasi tutti i biglietti - hanno detto, mettendoci la faccia, Nino D'Angelo e Gigi D'Alessio -". Partner dell'evento "Figli di un re minore" è RTL 102.5.