Russia, arrestato il giornalista investigativo Ivan Golunov

Regolare Commento Stampare

Secondo il direttore del gruppo russo per i diritti umani Agora, Pavel Chikov, Golunov potrebbe essere stato picchiato dai poliziotti, subito dopo l'arresto, presso il dipartimento di polizia.

Russia reporter arrestato Mosca - Arrestato dalla polizia di Mosca con l'accusa di traffico di stupefacenti. "Abbiamo ragione di credere che Golunov sia stato accusato per via della sua attività giornalistica", ha reagito Meduza che ha sede a Riga, in Lettonia, proprio per sfuggire alla censura russa. "Ha diversi lividi nella gabbia toracica, anteriore e posteriore, segni sulla decima e l'undicesima costola, un sospetto infortunio craniocerebrale e una sospetta commozione cerebrale".

Ivan Golunov è stato arrestato ieri mattina, con l'accusa di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti. Al momento dell'arresto, nel suo zaino sono state trovate due bustine contenenti, in tutto, circa quattro grammi di metifeldrina.

Il suo avvocato, Dmitry Dzhulai, ha insistito sul fatto che la polizia ha piazzato le droghe sul suo cliente, spiegando che ciò poteva verificarsi nel momento in cui il giornalista è stato fermato dalla polizia.

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google.