Fiorentina, Commisso: "Spero di fare bene, come la Lazio"

Regolare Commento Stampare

Ieri la parola fine sull'era che ha legato la famiglia Della Valle alla Fiorentina per 17 lunghi anni. Decisivo è stato il parere di Antognoni. In attesa di capire quale sarà il futuro di Chiesa, uomo simbolo della squadra, e di Montella, la Fiorentina ripartirà comunque con una squadra importante, valutata 240 milioni di euro secondo le stime di Transfermarkt. Grande importanza, nella decisione del magnate italo-americano (che, come da lui stesso affermato, non ama licenziare), l'hanno avuta le referenze positive sia di Giancarlo Antognoni che dei fratelli Della Valle.

Inoltre l'attuale tecnico ha già dimostrato di saper fare giocare bene le squadre che allena e Commisso intende aiutare Montella a sviluppare il suo calcio, inserendo nella rosa della nuova Fiorentina giocatori più tecnici.

Il calciomercato viola, insomma, si annuncia particolarmente scoppiettante ma su un punto Commisso ad oggi sembra irremovibile: Federico Chiesa resterà alla Fiorentina.

Chi invece nonostante un contratto in essere potrebbe lasciare davvero Firenze è Pantaleo Corvino. Ma non sarà così.