Ex viola, Emiliano Moretti annuncia il ritiro: "Domenica sarà l’ultima da calciatore"

Regolare Commento Stampare

Un addio dolce e deciso dal giocatore nonostante il Presidente Cairo e l'allenatore Mazzarri abbiano tentato di convincerlo a restare almeno un altro anno. Non dovete chiedere a me perché oggi non è qui. Ho provato a prepararmi un discorso, ma non ci sono riuscito.

Il difensore del Torino, ex viola, Emiliano Moretti, ha ufficializzato il proprio ritiro dalla carriera da calciatore con queste parole in conferenza stampa: "Domenica con la Lazio sarà l'ultima volta che mi vestirò da calciatore". Sono contento e felice perché chiudo una parentesi importante della mia vita. Ringrazio il presidente Cairo e mister Mazzarri per aver provato a convincermi a non smettere. Poi sei anni fa è iniziata una nuova vita e una nuova carriera. "E grazie ai tifosi, che mi hanno sostenuto dal primo all'ultimo giorno". Il patron granata Urbano Cairo ha parlato della prossima gara ai microfoni di Sky Sport: "Ora siamo settimi, poi vedremo come andrà la partita con la Lazio". Io credo che non sia automatico che un calciatore possa diventare bravo anche in altri ruoli, questo al di là della carriera che ha fatto. Per me avere questa opportunità e partire da zero è stupendo. Per me imparare è un piacere. Sono convinto che avrebbe potuto darci ancora molto. E' un ragazzo eccezionale. Spero che lui rimanga comunque in Società per darci una mano. È una persona di grandissime qualità umane e professionali. Studierà da dirigente e cercherò di coinvolgerlo in tante situazioni.

Lo scorso turno di campionato il Toro ha visto interrompersi ad Empoli una serie positiva che durava da otto turni (quattro pareggi e quattro vittorie).

FantaMaster è anche su Instagram!