Spazio: la Luna sta tremando e si sta raffreddando

Regolare Commento Stampare

E' quanto rivela uno studio realizzato dall'Università del Maryland (Stati Uniti), pubblicata sulla rivista Nature Geoscience.

Come mostrano le immagini raccolte dalla sonda Lro, la Luna si è progressivamente 'essiccata', evidenziando sulla superficie migliaia di faglie inverse.

La nostra analisi dà la prima prova che queste faglie sono ancora attive e probabilmente producono terremoti oggi mentre la Luna continua a raffreddarsi e restringersi gradualmente ha detto Thomas Watters, scienziato senior del Center for Earth and Planetary Studies presso lo Smithsonian National Air and Space Museo di Washington - Alcuni di questi terremoti possono essere abbastanza forti, intorno a livello cinque sulla scala Richter. In questo modo è stato possibile individuare l'epicentro di 28 terremoti lunari registrati tra il 1969 e il 1977, che sulla Terra avrebbero raggiunto una magnitudo compresa tra 2 e 5. Questa ipotesi è basata sull'attività sismica registrata durante le missioni Apollo e le immagini raccolte nel 2010 dalla sonda Lunar Reconnaissance Orbiter (Lro) della Nasa. I ricercatori hanno anche scoperto che sei degli otto terremoti si sono verificati quando la Luna era vicina o prossima al suo apogeo, il punto nella sua orbita in cui si trova e' piu' lontana dalla Terra.

"Abbiamo scoperto che alcuni dei terremoti registrati dalle missioni Apollo sono avvenuti molto vicino alle faglie viste nell'immagini riprese dalla missione Lro. È molto probabile che queste faglie siano ancora attive", commenta Schmerr. "Per me, queste scoperte sottolineano che dobbiamo tornare sulla Luna", dice Schmerr. Con le missioni Apollo abbiamo imparato molto, ma abbiamo solo scalfito la superficie. "Con i moderni sismometri potremmo capire molto di più sulla geologia lunare" - ha spiegato Nicholas Schmerr. Analizzando il basso numero di crateri da impatto presenti lungo le linee di frattura, hanno scoperto che l'attività tettonica della Luna sarebbe terminata circa 50 milioni di anni fa.