Guardiola: "Quante volte devo ripeterlo? Non andrò alla Juve. Resto al City"

Regolare Commento Stampare

Chi sarà il successore di Massimiliano Allegri sulla panchina della Juventus? Un possibile scenario con Allegri alla guida dei 'Citizens' avrebbe ovviamente dei risvolti clamorosi sul futuro di Pep Guardiola, sogno di Andrea Agnelli per sostituire proprio il livornese al timone della Juve.

Il neo campione d'Inghilterra con il Manchester City sarebbe forse l'allenatore perfetto per permettere alla Juventus l'ultimo salto di qualità necessario per vincere la Champions League. "È così che mi sento oggi, ma il calcio cambia molto - le parole di Guardiola durante la conferenza stampa di presentazione della finale di Fa cup con il Watford - La prossima stagione potrebbe non essere altrettanto buona, ma sarò tecnico del Man City".

Quante volte devo ripeterlo? Non ho intenzione di trasferirmi a Torino, in Italia.

Non sarà Guardiola il prossimo allenatore della Juventus: ecco quanto ammesso dal tecnico del Manchester City in queste ore.

FFP - "Mi fido del club e della gente, so che abbiamo vinto la Premier League e negli ultimi tre o quattro giorni la gente parla di questo".