Addio De Rossi, Del Piero: "So come ti senti, sei speciale"

Regolare Commento Stampare

Ronaldo: "La delusione per come è andata in Champions avendo un giocatore come lui non deve mettere in discussione il valore della sua stagione: fatta di tanti gol, di un impatto dirompente e di una ridefinizione internazionale della Juve".

"Quella del calcio femminile è una tendenza mondiale, sono felice stia arrivando in Italia, anche grazie alla visibilità offerta da Sky: vedrete che Mondiale!"

Seconda vita: "Non so se è realmente ciò che immaginavo, Tutto questo è bellissimo perchè la vivo come una continua scoperta". Il campione del mondo crede che la stagione della squadra bianconera non sia deludente, nonostante non sia riuscita a raggiungere l'obiettivo Champions League. "La sua rigidità ed il suo schema di gioco potrebbero aiutare l'Inter". La stagione è più che buona.

Aggiunge: "Ovviamente uscire dalla Champions è stata una delusione. Il rammarico più grande è non aver mostrato contro l'Ajax il potenziale visto nel ritorno con l'Atletico" le parole di Del Piero alla Gazzetta dello Sport. La gestione del risultato non paga più, infatti è opportuno giocare sempre come se si stesse sullo 0-0. L'intervistato pensa che i tecnici non abbiano una scadenza e se c'è unità d'intenti con la dirigenza e sintonia con il gruppo è giusto continuare il sodalizio.

L'Inter e Conte sembrano essere molto vicini per la prossima stagione.