Meteo, in arrivo il caldo africano: temperature fino a 40 °C

Regolare Commento Stampare

Pioggia, freddo e venti di burrasca ci hanno costretto finora a rimandare l'appuntamento con la bella stagione (e con il cambio armadio). Il team del sito ilMeteo.it avverte che nelle prossime ore occhi puntati al Sud dunque, dove si avranno piogge sparse fra l'Abruzzo, il Molise, la Puglia ma anche sulle zone interne della Basilicata e della Campania. Sembrano esserci buone notizie all'orizzonte. Migliorerà nei prossimi giorni? vediamo cosa dice il bollettino del Centro Meteo Lombardo curato da Maurizio Signani. La situazione cambierà venerdì 17 maggio con un aumento della nuvolosità che porterà precipitazioni deboli isolate in intensificazione ed estensione a tutta la regione nella giornata.

Secondo gli esperti meteo, sarebbe ormai confermato che il primo 'boom' estivo arriverà nella parte finale del mese di maggio con tanto sole e temperature ben oltre i 30°C.

L'alta pressione da giorni sta investendo la Spagna e Portogallo, con temperature al di sopra dei 35°C, e col bel tempo che si è spinto fino alla Gran Bretagna. Anche nel Regno Unito si vivrà una fase di tempo molto stabile e soleggiata, a Londra per esempio sono attese temperature intorno ai 20°C, un valore del tutto insolito in questo periodo. Prime prove di caldo quindi con punte fin verso i 30 gradi.

Ancora una volta maggiormente interessati saranno i settori centro-meridionali del Paese con punte di temperatura a sfiorare i 40°C specie sulla Sicilia.

Se questa mattina abbiamo avuto fiocchi sino a quote collinari tra Emilia Romagna, Corsica e nord della Sardegna, nelle ore serali e notturne le nevicate sino a quote medio-basse interesseranno parte dell'appennino centrale e saranno in spostamento verso quello meridionale, mediamente oltre i 1000-1200 metri di quota ma localmente anche al di sotto di tale quota.