Venerato: "Insigne ha già chiesto tre volte la cessione ma ora rinnoverà"

Regolare Commento Stampare

"Insigne resterà e rinnoverà fino al 2024", ha spiegato Venerato che però aggiunge: "Ai prossimi fischi si ripresenterà la stessa situazione". Da un lato ha sempre dimostrato grande attaccamento alla maglia, poi se questa responsabilità di essere napoletano gli potrebbe giocare idiosincrasia nei confronti di certi tifosi, non posso certo obbligarlo a rimanere suo malgrado. Probabilmente la questione rinnovo ha messo in azione l'agente Mino Raiola. Questo è il paese più corrotto del mondo. "Parliamo delle curve come se fosse il tifo sano, ma per 300, 400 o tremila persone, i veri tifosi sani non possono neanche sedersi".

CRISTIANO RONALDO. "E' forte, è un motivatore, è stato il vero allenatore della Juventus". E' stato l'uomo spogliatoio. Se c'è una peculiarità assente in questa squadra è la velocità palla al piede e la capacità di alzare i ritmi alla partita, cosa che Insigne non ha mai mostrato nemmeno nel periodo più alto della sua carriera, nell'ultimo anno con Maurizio Sarri con lo Scudetto sfiorato. "Io non devo dimostrare niente a nessuno perchè nella mia vita ho sempre avuto successo, dall'età di 25 anni quando feci il mio primo film", ha concluso De Laurentiis.