Terremoto 7.7 in Papua Nuova Guinea

Regolare Commento Stampare

Allarme tsunami in Papua Nuova Guinea, dove è stato registrato un forte terremoto a circa 45 km da Kokopo.

Gli esperti hanno diramato un'allerta tsunami per l'area compresa tra la Papua Nuova Guinea e le Isole Salomone. Lo riferisce l'ente geofisico statunitense (Usgs).

"Sulla base dei dati preliminari, pericolose onde di tsunami sono possibili lungo le coste entro i 1.000 chilometri dall'epicentro del sisma", era stato scritto nel comunicato dal centro di monitoraggio Usa. Infine, poco più tardi, alle ore 14.29, lieve sisma di magnitudo 2.0 a Caldarola, in provincia di Macerata, con ipocentro a 8 chilometri di profondità. L'evento sismico è stato localizzato a 10 chilometri a nord di Siena, a 40 chilometri a sud di Scandicci, a 40 chilometri a sud di Firenze e a 47 chilometri a ovest di Arezzo. Furono almeno 17mila gli sfollati, tra cui 3mila famiglie.