Moto: Francia, Marquez,preparati a tutto

Regolare Commento Stampare

MotoGP, Marquez e Lorenzo pronti per il Gran Premio di Francia 2019. Tutte le altre sette gare sono state vinte da sette piloti diversi, nessuno dei quali in attività in Moto2 (Elias, Marc Marquez, Redding, Kallio, Rins, Morbidelli, Bagnaia). Ovviamente il suo intento è quello di ripetersi in questo fine settimana: "Abbiamo avuto un weekend molto buono a Jerez e un test produttivo, ma questa è la MotoGP e dobbiamo continuare a lavorare". "Le Mans puo' essere un GP difficile, soprattutto con il tempo che e' variabile, quindi dobbiamo essere preparati per qualsiasi condizione". I piloti delle tre categorie del Motomondiale saranno di scena questo fine settimana a Le Mans, una zona piena di storia per quanto riguarda le due ruote. E molto ci sarà da aspettarsi anche da Valentino Rossi, specie se riuscirà a trovare l'assetto migliore per la propria moto prima delle qualifiche. Tuttavia, un cinque volte campione del mondo non va mai sottovalutato.

"Dopo un weekend difficile (in Spagna, ndr), sono contento di poter tornare in sella senza troppo tempo tra una gara e l'altra - ha detto - In passato sono andato bene in Francia, ma dovremo vedere come andrà ora".

"Il circuito di Le Mans è una pista dove abbiamo molti record e anche una di quelle che usiamo come riferimento perché l'asfalto è ottimo da quando è stato rifatto, ma questo non significa che non cercheremo di migliorare - afferma Piero - Abbiamo nuove mescole in gamma che sono state aggiunte dopo i test di inizio anno e che sicuramente aiuteranno i piloti a migliorare le loro prestazioni, come è successo a Jerez". Vedremo se l'ex rider di Yamaha e Ducati si riscatterà.