La Lazio non molla l'Europa, Cagliari ko

Regolare Commento Stampare

Il modo migliore per presentarsi alla finale di Coppa Italia, in programma mercoledì prossimo all'Olimpico.

Si conclude 1-2 il match di campionato tra Cagliari e Lazio. Per me è molto bello segnare, anche se non fa parte del mio gioco. I biancocelesti prendono subito fiducia e cercano di mantenere il pallino di gioco con passaggi rapidi e lo sfruttamento delle fasce laterali, mentre il Cagliari pressa alto e prova a ripartire in contropiede senza grande successo.

Quarta chances e altra imprecisione degli uomini di Inzaghi, nervoso in panchina e più volte richiamato dall'arbitro Fabbri. La spuntano i biancocelesti, passati in vantaggio al 31' con un gol di Luis Alberto, rafforzato al 53' dal raddoppio di Joaquin Correa. Abbiamo fatto fatica nel primo tempo, non siamo stati fortunati nel finale. Nel secondo tempo invece non può nulla sul contropiede micidiale orchestrato da Luis Alberto e rifinito da Correa. Di Pavoletti in pieno recupero la rete dei sardi. Cagliari in fase calante dopo il raggiungimento dei 40 punti?