Guai per Cassano: indagato per resistenza a pubblico ufficiale

Regolare Commento Stampare

Ma la notizia è di queste ore. Antonio Cassano è infatti indagato a Genova per resistenza a pubblico ufficiale. La vicenda risale allo scorso anno quando il calciatore, alla guida della sua auto, venne fermato da una pattuglia della polizia locale per eccesso di velocità a Nervi, nel quartiere dove vive. Secondo quanto ricostruito dall'accusa, FantAntonio avrebbe insultato i vigili che gli hanno chiesto di accostare.

Una volta sceso dalla propria vettura, Cassano avrebbe iniziato ad insultare i vigili strappando il libretto sul quale uno di loro era impegnato a compilare il verbale. Successivamente è scattata la denuncia.