Amazon vs Spotify: musica in streaming gratis??

Regolare Commento Stampare

Billboard, che riporta diverse fonti vicine al caso, rivela che Amazon sarebbe in trattative per lanciare nei prossimi giorni un servizio musicale completamente gratuito che sarebbe finanziato dalla pubblicità. Il colosso di commercio elettronico statunitense, con sede a Seattle nello stato di Washington, è la più grande Internet company al mondo.

I prezzi di Amazon Music al momento sono molto simili a quelli di Spotify: 9,99 dollari al mese per tutti gli utenti, 7,99 dollari per gli utenti Prime e 3,99 dollari per chi usufruisce del servizio tramite un dispositivo Echo. Ma all'orizzonte potrebbe profilarsi un concorrente temibile. Anche perché alcune etichette discografiche avrebbero comunque richiesto un pagamento per poter essere incluse. Inoltre questa nuova iniziativa permetterà di riprodurre musica sull'ecosistema di altoparlanti Amazon. Il tutto, però, al 'costo' di dover sentire delle pubblicità durante l'ascolto, proprio come oggi accade per chi ascolta Spotify gratuitamente.

Fondata con il nome di Cadabra.com da Jeff Bezos il 5 luglio 1994 e lanciata nel 1995, amazon.com incominciò come libreria online, ma presto allargò la gamma dei prodotti venduti a DVD, CD musicali, software, videogiochi, prodotti elettronici, abbigliamento, mobilia, cibo, giocattoli e altro ancora. Attualmente il catalogo di Amazon Music comprende oltre 29 milioni di canzoni.