MotoGp: pole a Marquez davanti a Rossi

Regolare Commento Stampare

Marc Marquez continua a dettare legge e centra la pole position nel GP delle Americhe, la settima consecutiva sulla pista di Austin. Lo spagnolo della Honda, ha messo tutti in riga anche nella sessione pre-gara: con il tempo di 2'04 " 573 Marc precede la Ducati di Dovizioso, 2° a 0 " 193 e in progresso rispetto alle infelici qualifiche (partirà 13°), e la Ducati Pramac di Jack Miller, 3° a 0 " 359 e sempre molto pimpante. Quinto Valentino Rossi con la seconda Yamaha ufficiale (+0.731), sesto Pol Espargarò (KTM, +1 " 016), settimo Fabio Quartararo (Petronas Yamaha, +1 " 021), ottavo Cal Crutchlow (Honda, +1 " 171). Scatterà dalla tredicesima posizione. Qualifica ancora più complicata per Andrea Dovizioso, che è rimasto tagliato fuori dal Q2 per soli 16 millesimi, beffato proprio dal compagno di team. È un peccato non essere riusciti ad accedere alla Q2, perché sono certo che avremmo potuto recuperare altre posizioni in griglia, ma in ogni caso bisogna guardare avanti. 4° crono per Maverick Vinales che negli ultimi due giri viene inseguito dal Dovi, 6° Valentino Rossi che ha effettuato un lavoro di comparazione sul mono. Segue la Suzuki di Alex Rins, davanti alla Ducati di Danilo Petrucci.

Quella andata in scena ad Austin è stata di fatto una lotta per la prima fila, più che per la pole position. Domenica si annuncia un 93 in fuga, mentre Dovizioso dovrà limitare i danni e perdere meno punti possibili.