Lutto per Giulio Golia, la Iena ringrazia tutti

Regolare Commento Stampare

Giulio Golia rompe il silenzio in cui si era chiuso per elaborare il lutto dopo la morte della madre. In un post su Facebook ha voluto ringraziare della vicinanza tutti coloro che non gli hanno fatto mancare l'affetto nei giorni scorsi: "Ringrazio infinitamente tutte le persone che mi sono state vicine in questi giorni". Non ti puoi fare una ragione della perdita di un genitore a qualsiasi età.

Giulio Golia non ha nascosto la propria fragilità in un momento tanto difficile.

Da qualche giorno ormai, accentuato da un messaggio affettuoso di Nadia Toffa e Matteo Viviani de Le Iene, molti si chiedevano cosa fosse accaduto a Giulio Golia, volto noto e storico de Le Iene di Italia 1, vesuviano doc, nato e cresciuto a Torre del Greco. Dopo il riserbo iniziale, la Iena napoletana con un commovente messaggio pubblicato sui social ha ringraziato le persone che gli sono state vicine dopo la morte della madre.

Infine, ha salutato tutti con un consiglio importantissimo: "Godetevi sempre i vostri genitori, stateci insieme, coccolateli e fatevi coccolare finché potete, anche se a volte vi fanno arrabbiare, perché poi vi mancheranno più di quanto possiate pensare". Ma soprattutto quando la mamma per tutta la vita ti ha fatto anche da padre, il legame diventa davvero indissolubile.

Il lutto che ha colpito Giulio Golia ha messo curiosità a tutto il pubblico che ha deciso di dargli manforte e di porgergli una mano per tirargli su il morale.