Bimbi morti Fisher-Price ritira 5 milioni di culle

Regolare Commento Stampare

La Fisher-Price, ha richiamato milioni di pezzi del prodotto in tutto il mondo, mentre i pediatri americani hanno segnalato il problema, chiedendo ai genitori di non utilizzare il prodotto per i bambini con più di tre mesi. Secondo l'associazione, come riportato dal tabloid inglese Daily Mail, la Fisher-Price Rock 'n Play Sleeper ha provocato sino ad ora la morte di 32 neonati per soffocamento. I bambini, finiti drammaticamente con la faccia contro il cuscino, sono tutti morti soffocati.

Per queste ragioni l'accademia ha chiesto il ritiro del prodotto dal mercato ed ha invitato i genitori a non acquistarla. "Si sono verificati incidenti mortali con la culla Rock 'n Play Sleepers, dopo che i bambini si sono rotolati e sono rimasti soffocati", ha spiegato la Commissione. Dopo l'allarme lanciato dall'associazione, l'azienda produttrice ha comunicato di aver già avviato dei controlli per verificare tale circostanza e si è messa a disposizioni per apportare eventuali modifiche alla culla. Inoltre, la società Fisher-Price ha chiesto ai clienti di fermare i bambini nella culla, non appena possono girare indipendentemente sullo stomaco o sul lato, poiché la culla potrebbe ribaltarsi.