Mercato Juve, ok della dirigenza per Conte se Allegri andrà via

Regolare Commento Stampare

Direttamente dal Gf, di cui è divenuta concorrente, la sorella di Mauro, centravanti dell'Inter, è tornata a parlare del suo rapporto con il fratello, sottolineando soprattutto l'indifferenza che in questi mesi di appelli, l'ex capitano nerazzurro le ha mostrato verso i suoi continui richiami. Sarei molto sorpreso se Conte, perché di Mourinho non se ne parla neanche, decidesse di venire qui all'Inter anziché aspettare un top club europeo che lo rilanci. Se non vuole, non vuole. Non credo che lui o José Mourinho vengano oggi all'Inter o al Milan che non sono società pronte a metter loro a disposizione 100-150 milioni di euro sul mercato. Il gioco è semplice: in base ai nomi che escono, si possono adattare a un giocatore o ad un altro. Wanda? No, non riesco a darmi una spiegazione.

L'INDIFFERENZA DI MAURO - "Come è possibile se siamo cresciuti insieme, abbiamo fatto tutto insieme..." Siamo tutti e tre in Italia e non ci vediamo. Credo ci sia un insegnamento in tutto questo, ma ancora non l'ho trovato. Il tecnico pugliese infatti, che ha avviato i contatti con l'AD interista Marotta ormai da svariate settimane, sta trattando le condizioni per il suo approdo a Milano.