Sono Timmothy, mi hanno rapito quando avevo 6 anni

Regolare Commento Stampare

Il mistero di un bambino di sei anni scomparso in Illinois nel 2011 sarebbe forse finalmente risolto. Questa ha chiamato la polizia.

Il ragazzino avrebbe aggiunto: "Sono scappato da due individui che mi tenevano prigioniero".

Secondo il Centro nazionale dei bambini scomparsi, Pitzen fu visto l'ultima volta con sua madre nel maggio 2011 in un parco acquatico del Wisconsin.

Il giovane, che vagava in stato confusionale a Newport, ha chiesto aiuto a una donna, la quale ha subito chiamato il 911. Agli agenti della contea di Campbell il ragazzo ha raccontato di essere stato trattenuto da due uomini con fisici palestrati in un Red Roof Inn - un motel - nell'area di Cincinnati. L'uomo poco prima l'aveva accompagnato davanti all'istituto elementare. Accanto al corpo un biglietto in cui c'era scritto che il figlio era "al sicuro con persone che lo avrebbero amato e protetto". Come riporta il Corriere, Alana Anderson, la nonna di Timmothy, ha detto alla Abc News che spera che il ragazzino ritrovato sia davvero suo nipote. "Sono molto fiduciosa che sia lui, che stia bene e che sia stato in un buon posto quando se n'era andato e che tornerà da noi", ha affermato la donna. Sarà il test del Dna a confermarlo, tuttavia la somiglianza tra il 14enne che ha detto di essere Timmothy Pitzen e il bambino scomparso nel 2011 è impressionante.