Brigitte Nielsen mamma della quinta figlia a 54 anni: "Devastante e costoso"

Regolare Commento Stampare

Brigitte Nielsen, come ben sappiamo, è diventata mamma per la quinta volta all'età di 54 anni dando alla luce una bellissima bambina lo scorso luglio. L'attrice, infine, ricordando quell'esperienza ha sottolineato: "È stato duro, logorante e complicato".

Purtroppo per Brigitte le probabilità di poter rimanere nuovamente incinta soprattutto a 53 anni erano solamente del 2,5%, ma contro ogni aspettativa, la Nielsen fortunatamente ha potuto coronare il suo sogno. Bisogna prendere molte medicine, spendere tanti soldi, e gli ormoni che assumi hanno delle controindicazioni molto importanti. La nota attrice danese, residente da tempo negli Stati Uniti e sposata dal 2005 con il produttore italiano Mattia Dessi, ha vinto la sua battaglia per la gravidanza "agée" dopo lunghi e faticosi tentativi con l'inseminazione artificiale. "Ma io non ho mai mollato". Avevo solo il 2,5% di possibilità, almeno cosi mi avevano detto i medici, che mi avevano messo subito in guardia: 'Aspetta almeno ventisette settimane prima di dirlo ad amici e parenti'. E in effetti fino al settimo mese non ha aperto bocca con nessuno. E allora? Mi sono sempre detta: "ci provo fino all'ultimo embrione rimasto, qualcuno deve pur vincerla questa lotteria". Le critiche ricevute per via della sua età? "Alcuni lo trovano ridicolo, altri lo trovano orribile" ha dichiarato "Ma ricevo un sacco di lettere ed e-mail di donne entusiaste che mi dicono che ho dato loro coraggio". La notizia però non è stata ancora confermata e dunque non ci resta che attendere per vedere se Alessia Marcuzzi le darà questa possibilità.