Sanremo 2019, lo sfogo di Ultimo con i giornalisti: "Avete rotto"

Regolare Commento Stampare

In una platea incandescente come quella di Sanremo è purtroppo facile perdere del tutto il senso della misura. Ultimo, deluso per la mancata vittoria al festival di Sanremo dove è arrivato secondo dopo Mahmood, ha attaccato duramente i giornalisti nella conferenza stampa post-finale.

Andiamo ad analizzare i dati delle votazioni: Soldi di Mahmood ha ottenuto il 38,9% sommando televoto, sala stampa e giuria d'onore seguito da Ultimo con il 35,6% e da Il Volo con il 25,5%.

Superato il momento di rabbia, Ultimo, al secolo Niccolò Moriconi, ha cercato di chiarire il suo punto di vista dopo il secondo post al Festival di Sanremo. "Allora non fate votare la gente, non fate spendere soldi per quattro serate alle persone, perché se poi un artista riesce ad avere più del triplo dei voti rispetto ad un altro artista, questa differenza non può essere ribaltata da otto persone che formano la "giuria d'onore" e trenta giornalisti". Io mi sono grattato, ma non è servita a niente. Poi, dice "sono contento che abbia vinto il ragazzo Mahmood", e di fronte al rumoreggiare della sala stampa per l'uso di quell'espressione, "il ragazzo Mahmood", Ultimo esplode: "Sapete perché non mi sta bene? - dice rivolto ai giornalisti - Perché voi avete solo questa settimana per sentirvi importanti, e rompete il c...". Innanzitutto voglio ringraziare tutte le persone, e sono tante, siete tanti, che mi stano inviando messaggi d'affetto, d'amore e di sostegno, siete tanti, più di quanto pensano loro, voglio ringraziarvi di cuore! Il manager ha immediatamente informato il cantante ma, come pochi sanno, Ultimo è ipocondriaco e da tale è sempre attento a non ammalarsi. Sono amareggiato. Io punto all'eccellente.

Il sipario sul Festival di Sanremo 2019 sta lentamente calando, ma non prima di inscenare qualche polemica. L'amarezza mostrata da Ultimo subito dopo aver saputo della sconfitta sarebbe stata legata proprio al fatto che gli era stato detto di essere in testa al televoto e che poi il risultato era stato ribaltato dalle Giurie. "Dalla parte vostra per sempre, ci vediamo al tour e allo Stadio Olimpico".