Lazio: "Siamo usciti per un dettaglio, contro una squadra forte"

Regolare Commento Stampare

L'Inter non vive un bel momento, ma non è ancora tempo di cambiare allenatore.

Ivan Perisic si fa sentire su Instagram.

Con DAZN segui la Serie A IN STREAMING, LIVE E ON DEMAND. L'allenatore dei nerazzurri Luciano Spalletti, è tornato a parlare del match nella conferenza stampa alla vigilia del match di campionato contro il Bologna.

Ci pensa l'a.d. Beppe Marotta a smorzare i toni prima della sfida tra Inter e Bologna: "vengono tirate fuori notizie senza basi certe, condivido quanto detto da Spalletti, che ha parlato in modo saggio e molto schietto". "Il mondo mediatico è cambiato, c'è tanto gossip". Giovedì sera la squadra è stata dentro lo svolgimento della partita fino in fondo. "È bravo sul gioco aereo, per 75 minuti abbiamo provato ad aggirare la difesa senza risultato, così abbiamo cercato un'altra strada, poi bisogna mettersi in maniera ordinata per avere vantaggi: lui ha spizzato diverse palle ma non eravamo disposti nel modo giusto" ha concluso Spalletti. "Guardiamo avanti con ottimismo, non dobbiamo essere sempre messi sul patibolo e condannati prima del giudizio", ha aggiunto. Nainggolan e Perisic dal 1° minuto? Il resto è dedicato al compleanno: "Dicono che superando i Trent'anni si entra nell'età d'oro.Vi ringrazio per tutti gli auguri di buon compleanno". Siamo usciti per un dettaglio, loro nel primo tempo hanno fatto meglio, ma si poteva anche vincere.