Metroid Prime 4, alcuni rumour sullo sviluppo problematico da degli insider

Regolare Commento Stampare

Brutte notizie per i fan Nintendo e possessori di Switch.

A parlare nel corso del video è Shinya Takahashi, responsabile dello sviluppo presso Nintendo; dopo aver ringraziato i fan per l'amore che provano per l'azienda inizia a descrivere la situazione contingente a Metroid Prime 4.

Abbiamo stabilito che lo stato attuale del gioco non è soddisfacente e abbiamo dovuto prendere una decisione molto difficile. Abbiamo deciso di riesaminare l'intera struttura di sviluppo e di modificarla.

Purtroppo lo sviluppo del gioco è stato completamente bloccato e si ripartirà dall'inizio.

La collaborazione con Retro Stuidos ha convinto Nintendo che sarà possibile ottenere un Metroid Prime 4 all'altezza delle aspettative dei moltissimi fan che lo attendono. Lo sviluppo del gioco, che non stava andando bene, è ripartito da zero. Tuttavia, continueremo ad impegnarci per fare in modo che, una volta completato, questo titolo possa dimostrarsi pienamente degno di far parte della serie Metroid Prime.

C'è anche un altro interessante dettaglio tra quelli rivelati dal collega: a quanto appreso dalle sue fonti, infatti, Retro Studios si sarebbe auto-candidata per avere in affidamento lo sviluppo di Metroid Prime 4. Una grande delusione per molti, ma che lascia sperare in migliori risultati per il futuro.