È ufficiale: siglato l'accordo tra Birrificio Messina e Heineken

Regolare Commento Stampare

Il Birrificio Messina, cooperativa specializzata nella produzione e confezionamento di birra sicula doc, porta avanti l'arte e la tradizione dei mastri birrai messinesi che si tramanda fin dal 1923. Grande soddisfazione da parte di Mimmo Sorrenti, presidente della cooperativa fondata dai 15 ex birrai che nel 2013 hanno investito su se stessi e hanno iniziato a produrre la birra da soli, quando è terminata la loro cassa integrazione.

La Heineken Italia e il Birrificio Messina si sono finalmente strette la mano per consacrare un accordo commerciale che legherà il Birrificio alla big internazionale della birra per almeno 5 anni. Se ne parlava già da qualche giorno e oggi è arrivata la conferma, l'Azienda multinazionale olandese ha concluso le trattative con la cooperativa della città dello Stretto e firmato un'intesa della durata di 5 anni. Soddisfatto anche il sindaco di Messina, che oggi ha ricevuto a Palazzo Zanca i rappresentanti di Heineken e del Birrificio Messina. Contestualmente le birre del birrificio entreranno nel circuito di distribuzione nazionale di Heineken.

L'accordo su base quinquennale prevede che da una lato il Birrificio produca una birra speciale del marchio Birra Messina (di proprietà di Heineken) che si chiamerà Cristalli di Sale.