Office 365 approda su MacOs nel migliore dei modi, con App Store

Regolare Commento Stampare

Siamo orgogliosi di annunciare che Microsoft Office 365 è finalmente su Mac App Store.

Con Office 365 sul Mac App Store, tutte le app che compongono la suite possono essere distribuite facilmente tramite Apple Business Manager, un dashboard centralizzato dove il reparto IT può effettuare il deployment di dispositivi, app e licenze.

Office 365 per Mac è stato progettato appositamente per supportare le funzioni esclusive dell'esperienza Mac, come la Modalità scura e la funzione Continuity per le foto in macOS, la Touch Bar del MacBook Pro e l'innovativo Trackpad dei Mac.

Durante l'Apple WorldWide Developers Conference dello scorso anno la casa di Cupertino aveva annunciato l'arrivo nei prossimi mesi di Microsoft Office presso il Mac App Store, da oggi è ufficialmente disponibile. Una novità importante per tutti gli utenti che amano lavorare con il Mac pur utilizzando la suite da ufficio di Microsoft. Gli utenti saranno anche in grado di sottoscrivere l'abbonamento Office 365 dall'app. L'aggiunta al Mac App Store rende l'installazione non solo più semplice, ma anche il processo di aggiornamento, ma rappresenta anche una garanzia di sicurezza per gli utenti meno esperti. Un'esperienza progettata in esclusiva per il Mac.

Word, Excel, PowerPoint e Outlook richiedono un abbonamento a Office 365 idoneo. I dipendenti potranno così contare sugli strumenti Office che preferiscono anche su Mac, iPad e iPhone, con nuove funzioni studiate appositamente per i dispositivi Apple. La differenza è che adesso sono più comodamente scaricabili direttamente dal Mac App Store che gestirà automaticamente anche tutti gli aggiornamenti. Office 365 Personal (utilizzabile da una persona su un numero illimitato di dispositivi) è venduto 58,99 euro.

Siamo felici di avere Microsoft Office 365 sul nuovo Mac App Store in macOS Mojave.