Amazon Scout, il robot corriere di Amazon

Regolare Commento Stampare

"Abbiamo lavorato duramente per sviluppare un nuovo sistema di consegna completamente elettrico - Amazon Scout - progettato per portare in sicurezza i pacchi ai clienti utilizzando dispositivi di consegna autonomi", si legge sulla nota di Amazon.

Scout si muove in maniera del tutto indipendente ed è in grado di spostarsi agilmente sui marciapiedi come farebbe un normale passante, senza creare il minimo disagio.

Amazon ha dichiarato di avere già sei Scout in funzione nella contea di Snohomish nello Stato di Washington, che effettuano consegne nelle ore diurne fra il Lunedì e il Venerdì. Amazon Scout, inoltre, assomiglia decisamente ai prototipi prodotti dalla startup estone Starship Technologies, una delle prime aziende a tuffarsi in questo nuovo settore. I loro pacchetti Amazon saranno consegnati da uno dei corrieri partner o da Amazon Scout.

Il progetto di Amazon Scout è tutt'ora in evoluzione, l'azienda ha creato un settore dedicato aprendo le candidature per nuovi posti di lavoro al centro di ricerca di Seattle, nei reparti di robotica, ingegneristica e sviluppo software. Se Amazon decide che la consegna puo' avvenire con il servizio Scout, un piccolo bot di colore blu e marchiato Amazon Prime inizia il suo viaggio a passo d'uomo per giungere alla casa del cliente. I dispositivi seguono autonomamente il loro percorso di consegna, ma nella fase iniziale del testing vengono accompagnati da un dipendente Amazon.

Questo sistema, dotato di numerosi sensori, permette ai robot di capire quando nelle vicinanze è presente un essere umano: il giubbotto di protezione serve a segnalare la presenza di persone e ad attivare una messa in sicurezza dell'area. Una soluzione potrebbe essere quella di rendere il robor meno autonomo, integrando in esso delle telecamere, cosi' da remoto un dipendente di Amazon potrebbe telecomandarlo in tempo reale.ma questa è solo una nostra idea.