Concorsi truccati: professori di medicina indagati a Firenze

Regolare Commento Stampare

Medicina sotto i riflettori a Firenze per un'inchiesta della Procura su 14 docenti indagati per presunte alterazioni nei concorsi per le cattedre. Lo riportano i quotidiani fiorentini, menzionando la richiesta di interdizione dai pubblici uffici chiesto dal pm Tommaso Coletta.

I reati contestati andrebbero dall'abuso d'ufficio alla turbata libertà del procedimento di scelta. Le indagini sono state condotte dalla guardia di finanza dopo alcune denunce provenute da un professore associato.

Nel settembre 2017 un'inchiesta simile, sempre a Firenze, coinvolse i "baroni" del diritto tributario.