Udinese, De Paul: "Inter o Milan? Vedremo a giugno"

Regolare Commento Stampare

Ben consapevole della folta concorrenza Piero Ausilio, che lo fa monitorare da diverse settimane, sarebbe pronto a lanciare l'assalto a De Paul con il quale tra l'altro ci sarebbe già un accordo (l'Inter gli triplicherà l'attuale ingaggio da 450 mila euro a stagione). Nonostante le dichiarazioni, però, è probabile che l'argentino saluti Udine la prossima estate, visto il corteggiamento delle big di Serie A. "Andare via ora - ha spiegato l'ex Valencia - significherebbe lasciare il lavoro a metà e io invece voglio portarlo a termine". La chiamata dell'Argentina? Giocare con la maglia albiceleste è stato il massimo per me.

"Mi piacerebbe coronare questa seconda parte di stagione con la Coppa America". Credo che questo succederà più avanti. Di più: "i contatti tra i due club sono costanti, il club nerazzurro si sente in una posizione privilegiata". Il passaggio all'Inter entro il prossimo 31 gennaio, riferisce Agipronews, è dato a 8,00.