Fisco: molte novità nel 730, da bonus verde a sconto bus

Regolare Commento Stampare

Nuovo 730 in arrivo con l'anno nuovo, un nuovo modello di dichiarazione 'semplificato' spesso usato anche nella formula precompilata: l'Agenzia delle Entrate ha tolto il velo sulla bozza del nuovo 730, pubblicando sul proprio sito (CLICCA QUI) il modello e le istruzioni che quest'anno prevedono alcune novità di impatto "popolare".

La pubblicazione del modello 730/2019 in bozza il 3 gennaio 2019 è soltanto il primo dei passi che l'Agenzia delle Entrate dovrà compiere per l'avvio della lunga stagione della dichiarazione dei redditi.

Va innanzi tutto ricordato che, anche quest'anno, il modello 730 va presentato entro il 23 luglio nel caso di presentazione diretta all'Agenzia delle Entrate o al Caf o tramite un professionista, ed entro il 7 luglio nel caso di presentazione al sostituto di imposta. Solo per citare due esempi, si può fare riferimento al cosiddetto bonus verde, cioè l'agevolazione fiscale per la sistemazione di aree verdi di case private e condomini, ma anche lo sconto sull'acquisto di abbonamenti al trasporto pubblico locale e regionale, sia che si tratti di bus o treni. Da sottolineare che l'importo della spesa detraibile non deve essere superiore a 250 euro, comprese le spese per familiari fiscalmente a carico.

Debuttano il bonus giardini, previsto dalla passata legge di Bilancio per la sistemazione delle aree verdi private e condominiali, e la detrazione per le polizze assicurative contro le calamità. Confermato poi il bonus casa, ovvero la proroga per le detrazioni per gli interventi di ristrutturazione e di riqualificazione energetica degli edifici ed in materia di agevolazioni per la casa. Ma anche detrazioni per l'abbonamento al trasporto pubblico e per gli strumenti per i disturbi dell'apprendimento. Altre detrazioni inserite sono quelle in favore dei figli affetti da disturbi specifici dell'apprendimento (Dsa) e le agevolazioni previste per le donazioni in favore di organizzazioni e società di mutuo soccorso del terzo settore.