Reddito di cittadinanza solo agli stranieri in Italia da almeno dieci anni

Regolare Commento Stampare

Per il triennio 2019 in via sperimentale si potrà andare in pensione anticipata con 62 anni di età e almeno 38 di contributi. "Quindi anche alle famiglie per cui è stato concepito questo strumento ricordo che ci saranno una serie di doveri da rispettare tra cui i lavori di pubblica utilità". Ma non è questo l'unico nodo del decreto sul 'reddito': mancano ancora alcuni dettagli da concordare con i centri per l'impiego privati e le Regioni.

"La nostra norma sul Reddito di cittadinanza è rivolta agli italiani".

"Con la diffusione dell'economia sommersa -osserva il segretario della Cgia, Renato Mason- a rimetterci non è solo l'Erario, ma anche le tantissime attività produttive e dei servizi, le imprese artigiane e del commercio che, spesso, subiscono la concorrenza sleale di questi soggetti". Il versamento dell'onere potrà essere fatto con un'unica soluzione o al massimo in 60 rate mensili ognuna non inferiore a 30 euro senza applicazione di interessi per la rateizzazione.la rateizzazione non può essere concessa nel caso in cui i contributi debbano essere usato per l'immediata liquidazione della pensione.

Inoltre viene assicurato unbonus alle aziende che assumono un beneficiario di reddito di Cittadinanza.

Stando a quanto emerge dal decreto-legge per il reddito di cittadinanza - il "Decreto legge contenente disposizioni relative all'introduzione del reddito di cittadinanza e a interventi in materia pensionistica" - i beneficiari del reddito di cittadinanza sarà di 1.437.000 famiglie per un totale di 8,5 miliardi di spesa. Le famiglie dove non ci sono persone collocabili al lavoro sottoscriveranno invece un "Patto per l'inclusione sociale" che coinvolgerà i Comuni nell'assistenza dei poveri. I single che potranno chiedere il reddito risultano il 27%, mentre è al 23% la platea dei nuclei con tre componenti, al 21% la famiglia composta di quattro persone. Le offerte di lavoro dovranno essere accettate subito entro i 100 chilometri da casa; dopo sei mesi si passa a 250 chilometri; a dodici mesi in qualsiasi parte d'Italia.

"Su quindici milioni di pensionati italiani, cinque milioni sono sotto la soglia di povertà e percepiscono meno di 780 euro al mese". Il reddito di cittadinanza e' riconosciuto per massimo 18 mesi, se sospeso puo' essere rinnovato. Solo dopo si potrà di nuovo accedere al beneficio. Le sanzioni si hanno anche nel caso un componente della famiglia svolga attività di lavoro irregolare.

Nel secondo ciclo di reddito di cittadinanza (dal 19 al 36 mese), tutti, anche con figli minori devono accettare l'offerta di lavoro su tutto il territorio nazionale, pena la decadenza del beneficio. Le famiglie ammesse al Rdc dovranno sottoscrivere un "Patto di lavoro" con i centri per l'impiego che impegna tutti i componenti maggiorenni del nucleo. Per gli stranieri che hanno il permesso di soggiorno, il testo stabilisce anche il requisito di una residenza di 10 anni in Italia.

Per ottenere il sussidio, il nucleo famigliare deve avere un reddito Isee inferiore a 9.360 euro. Con il mutuo il sostegno casa e' di 150 euro (1.800 l'anno).